Ecco tutte le novità  di Mac Os X 10.5.6

Apple pubblica un documento con tutti i dettagli dell'aggiornamento Mac Os X 10.5.6. Una lunga lista di bug fix, piccole novità e migliorie.

Apple ha pubblicato la lista delle novità  che interessano l’aggiornamento Mac Os X 10.5.6. Si tratta di una lunga serie di novità  che riguardano praticamente tutte le applicazioni centrali che vengono fornite con il sistema operativo.

Rubrica Indirizzi
– Migliora l’affidabilità  della Rubrica Indirizzi sincronizzandola con iPhone, MobileMe e altri dispositivi e applicazioni.

AirPort
– Migliora l’affidabilità  delle connessioni AirPort, migliorando anche il roaming in grandi network wireless con un Mac dotato di processore Intel.

Gestione del client
– Migliora l’affidabilità  della sincronizzazione dei file su una directory Inizio portatile.
– Risolve un problema di Mac OS X 10.5.4 e 10.5.5 a causa del quale gli utenti gestiti potrebbero non riuscire a rilevare stampanti che usano il PPD generico.
– I computer client che usano preferenze ByHost basate su UUID ora rispettano impostazioni del Salvaschermo gestite.

iChat
– Risolve un problema che poteva causare la visualizzazione di un avviso di criptatura nella finestra della chat.
– Impostando lo stato di iChat su “invisibile” tramite AppleScript non è possibile uscire da iChat.
– Risolve un problema a causa del quale incollando un testo da un documento di Microsoft Office veniva inserita un’immagine anziché un testo.

Scheda grafica
– Include miglioramenti generali delle prestazioni di gioco.
– Include miglioramenti della grafica per iChat, Cover Flow, Aperture, e iTunes.
– Include soluzioni a problemi di distorsione che potevano presentarsi con alcune schede grafiche ATI.

Mail
– Include miglioramenti generali delle prestazioni e dell’affidabilità .
– Migliora la precisione dell’applicazione Stato connessione.
– Risolve un problema che poteva impedire la rimozione dei messaggi di posta indesiderata dalla posta in Entrata.
– Risolve un problema dell’applicazione Mail che aggiungeva un carattere all’estensione degli allegati.
– Risolve un problema che poteva impedire la chiusura dell’applicazione Mail.
– Migliora l’affidabilità  della stampa di allegati PDF.

MobileMe
– Migliora le prestazioni delle applicazioni di sincronizzazione, calendario e preferiti di Safari, riducendo il tempo necessario per sincronizzare automaticamente le modifiche con MobileMe.

Networking
– Migliora le prestazioni di Apple File Service, in particolare quando si utilizza una directory Inizio in hosting su un server AFP. Importante: se usi Mac OS X 10.5.6 (client) per connetterti a un server basato su Mac OS X Server 10.4, è consigliato aggiornare Mac OS X Server alla versione 10.4.11.
– Migliora le prestazioni e l’affidabilità  delle connessioni TCP.
– Migliora le prestazioni e l’affidabilità  delle schede AT&T 3G.
– Aggiorna il comando ssh di Terminale per ottenere compatibilità  con più server ssh.

Stampa
– Migliora la stampa per il pacchetto applicativo Adobe CS3.
– Migliora la stampa per le stampanti Brother e Canon con collegamento USB.

Controlli censura
– Risolve un problema a causa del quale gli account sottoposti a controllo di censura non potevano accedere a iTunes Music Store.
– Include miglioramenti generali per i limiti temporali.
– Risolve un problema che impediva di aggiungere siti web autorizzati da Safari mediante trascinamento.

Time Machine
– Risolve problemi a causa dei quali Time Machine indicava che non era possibile trovare il volume di backup.
– Migliora l’affidabilità  di Time Machine con Time Capsule.

Safari
– Migliora la compatibilità  con i server proxy web.

Aspetti generali
– Include miglioramenti relativi alla sicurezza di Mac OS X.
– Elimina l’imprecisione dell’applicazione Calcolatrice quando la lingua di Mac OS X selezionata è tedesco o tedesco svizzero.
– Migliora le prestazioni e l’affidabilità  dell’applicazione Scacchi.
– Migliora le prestazioni e l’affidabilità  di DVD Player.
– Include supporto per il formato RAW per più fotocamere digitali.
– Sono inclusi miglioramenti delle prestazioni per iCal.
– Risolve un problema che si presentava durante l’esecuzione di New iCal Events Automator come applet.
– Aggiunge un pannello delle preferenze di sistema relative al trackpad su alcuni Mac portatili.
– Migliora la compatibilità  con le schede smart quali la Common Access Card del Ministero della difesa U.S.A.
– Aggiorna i dati relativi al fuso orario e all’ora legale per diversi Paesi.

Per scaricare l’aggiornamento partire da questo link; è possibile anche scaricare l’update direttamente dall’interno del sistema operativo usando “aggiornamento software”.

Le esperienze dei lettori di Macitynet con la nuova versione del sistema operativo sono su questa pagina del nostro Forum.