fbpx
Home Hi-Tech Hardware e Periferiche ErgoSensor, da Philips il monitor che fornisce consigli all'€™utente

ErgoSensor, da Philips il monitor che fornisce consigli all’€™utente

Il vecchio iMac G4 “lampadone” era ergonomicamente meraviglioso: il display era collegato alla base tramite un braccio snodato permettendo di orientarlo al meglio secondo i gusti e le esigenze dell’utente. Philips ha messo in vendita 241P4LRYES, un monitor da 24” forse esteticamente non bello come il display del vecchio iMac ma che vanta un’interessante caratteristica denominata ErgoSensor, tecnologia integrata che rileva e misura il comportamento dell’utente. Il sistema consiglia all’utente come assumere una postura ergonomica davanti al computer, fornendo un feedback correttivo sulla distanza di visualizzazione ottimale, sull’angolo ergonomico del collo e avvisando quando fare una pausa dal lavoro. A detta del produttore è possibile risparmiare fino all’80% di energia se l’utente non è davanti al monitor poiché questo è in grado di spegnersi automaticamente. 

Altra interessante caratteristica è SmartErgoBase, base monitor ergonomica con un sistema di gestione dei cavi. L’altezza (è possibile abbassare il display quasi all’altezza del tavolo), la parte girevole, l’inclinazione e l’angolo di rotazione del display consentono di regolare il monitor; la gestione dei cavi evita l’aggrovigliamento degli stessi e mantiene la postazione di lavoro in ordine.

Il display vanta il supporto a varie certificazioni ecologiche: TCO Edge, ad esempio, indica che il prodotto utilizza almeno il 65% di plastiche riciclate, offre la massima efficienza energetica, contiene il livello minimo di sostanze nocive, presenta confezioni riciclabili al 100% ed è facilmente riciclabili. Il rivestimento privo di ritardanti di fiamma bromurati e cloruro di polivinile (PVC-BFR). Utile l’interruttore da 0 Watt situato sul retro che permette di scollegare completamente il monitor dall’alimentazione, riducendo a zero il consumo energetico.

La risoluzione è di 1920×1080 pixel, il tempo di risposta 5ms, la luminosità 250 cd/m2, il fattore di contrasto 1000:1. Per la connettività abbiamo: DisplayPort, DVI-D (digitale, HDCP), VGA (analogico), 4 porte USB 1.1 e 2.0, ingresso/uscita audio (altoparlante incorporato: 1,5 W x 2). La commercializzazione dovrebbe partire in questi giorni a un prezzo che dovrebbe essere inferiore ai 340 euro.

 

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui