Home News Evacuati 4.000 dipendenti Apple a Cork per allarme bomba

Evacuati 4.000 dipendenti Apple a Cork per allarme bomba

Gli stabilimenti Apple di Cork sono stati questa mattina evacuati a causa di un potenziale pericolo per la sicurezza. A circa 4.000 dipendenti è stato chiesto di uscire dagli edifici di Lavitts Quay e Hollyhill. The Independent parla di una mail nella quale si minacciava la presenza di ordigni esplosivi.

Dopo i controlli di rito, con gli impiegati che hanno atteso fuori per due ore, la situazione sembra ora ritornata alla normalità e i dipendenti tornati al lavoro. Il sito BreakingNews.ie ha pubblicato varie foto e tweet, spiegando che non ci sono stati problemi in un terzo edificio Apple di Cork che si trova a Model Farm Road.

La paura di attentati terroristici ha costretto numerose città ad annullare eventi che erano previsti ad esempio per Capodanno e qualsiasi minaccia è presa molto seriamente dalle autorità di tutto il mondo. Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, nel discorso sullo stato dell’Unione del 12 gennaio ha invitato gli americani a continuare a lavorare con ottimismo, senza farsi guidare dalla paura nel quale il mondo intero sembra ormai sommerso.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 512 GB al minimo storico di 1189 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 1189 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,966FollowerSegui