Home iOS Fring e iCall, chiamate in Voip su rete mobile (operatore permettendo)

Fring e iCall, chiamate in Voip su rete mobile (operatore permettendo)

Non solo iCall ha approfittato dell’allentamento delle maglie, disposte da Apple nelle sue condizioni di utilizzo del kit di sviluppo per iPhone. Accanto alla società  del Connecticut, che ha già  aggiornato ieri il suo programma per funzionare mandando chiamate in voce ma su Internet da iPhone, si colloca da oggi pomeriggio anche Fring.

Secondo quanto riferisce Macworld USA Fringland, la società  israeliana, sarebbe addirittura andata oltre, permettendo la trasmissione video su rete cellulare mobile, ovviamente velocità  delle connessioni permettendo. Sia iCall che Fring non hanno bisogno di aggiornamenti per funzionare su rete cellulare come applicazioni Voice Over Ip. Sono infatti state sbloccate “lato server”.

Secondo quanto riferisce sempre Macworld, anche Skype potrebbe seguire a breve. La società  lussemburghese, in passato uno dei più fieri oppositori del blocco del Voip su rete cellulare, ha fatto sapere di essere pronta a lanciare una versione del suo software aperta al Voice Over Ip su rete mobili, ma di avere intenzione di attendere il via libera ufficiale da parte di Apple.

Ricordiamo che, oltre che la velocità  della connessione, per usare il Voip su rete cellulare si deve godere anche del privilegio concesso dall’operatore con cui si ha un contratto. Diverse società  del settore proibiscono esplicitamente il Voip e lo bloccano con artifici tecnici. Altri concedono connessioni Voip limitate o a pagamento con canone extra.

Offerte Speciali

Super-sconto di 126 euro su Apple Watch 3 GPS+Cellular: lo pagate solo 242,90€

Apple Watch 3 al prezzo più basso di sempre: 209,90 euro

Su Amazon Apple watch 3 da 38 mm in versione GPS è al prezzo più basso di sempre: solo 209,90 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,828FollowerSegui