HomeCasaVerdeSmartGli elettrodomestici smart di LG rispondono adesso sia a Google Assistant che...

Gli elettrodomestici smart di LG rispondono adesso sia a Google Assistant che ad Alexa

Con l’ingresso nel mercato sempre più profondo di assistenti virtuali, come quello Google e Amazon, i produttori sembrano volgere l’attenzione alle soluzioni di controllo vocali, anche per le apparecchiature domestiche. Da oggi, alcuni elettrodomestici smart di LG risponderanno sia a Google Assistant, sia ad Alexa.

Si tratta della linea di apparecchiature a marchio THINQ, che peraltro LG utilizzerà anche per il suo prossimo smartphone di punta, LG G7 ThinQ, per l’appunto. Ovviamente, a seconda dell’elettrodomestico in uso varierà la possibilità di gestione tramite comandi vocali: si potrà chiedere di fare del ghiaccio al frigo, piuttosto che spegnere il forno o azionare il condizionatore.

elettrodomestici smart

Non è comunque la prima volta che un’azienda decide di supportare ufficialmente più di un assistente vocale, anche se sono pochi i brand che pensano al momento di adottare soluzioni simili. LG è sicuramente uno dei più grandi a livello internazionale che aggiunge il supporto ai due assistenti virtuali ritenuti ad oggi migliori.

La soluzione scelta da LG non potrà che essere apprezzata dal consumatore, che sempre più spesso si trova a dover acquistare prodotti appartenenti ad un nunci brand per poter sfruttare le funzionalità smart: è difficile trovare sistemi aperti e funzionanti con diverse piattaforme. In questo caso, la linea THINQ fornisce all’utente una scelta, senza dover essere bloccato all’interno di un ecosistema portato da un solo assistente virtuale.

Con l’arrivo in Italia di Google Home di recente, anche nel nostro paese si è aperta finalmente la scena degli assistenti virtuali. Al momento Google si è portato molto avanti rispetto alla concorrenza, considerando che né Amazon Echo, né HomePod di Apple risultano attualmente disponibili alla vendita in Italia.

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 512 GB torna al minimo a 2399 € ed è spedito subito

Su Amazon comprate in sconto di 450 euro il MacBook Pro 16" con processore M1 da 52 GB. Ribasso del 16% e pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial