Apple HomePod arriva in Italia via UK. Ecco come funziona in un video

Come funziona un HomePod? Ecco il video di una prima installazione “italiana”: la lingua di Siri è quella inglese ma con un minimo sforzo potete controllarlo per ascoltare la musica preferita e per gestire le periferiche Homekit. 

Installato in un appartamento dallo stile molto classico HomePod fa la sua bella figura su una colonnina al centro di una grande stanza e, grazie ai suoi sei microfoni disposti a 360°, è in grado di recepire i comandi di attivazione e disattivazione di musica e accessori domotici anche mentre sta eseguendo dei brani a livello molto alto.

Tralasciando per il momento i test acustici che richiederanno tempo e confronti sia strumentali che diretti con la concorrenza con il modello che arriverà direttamente da Londra, Macitynet vi mostra l’HomePod di Domenico Panacea appena arrivato in Sicilia anch’esso dal Regno Unito e ripreso sia in fase di unboxing, che di installazione e infine al lavoro con i comandi in inglese sia per la musica, che per il tempo che per Homekit.

Siri sembra abbastanza tollerante per la pronuncia e risponde immediatamente alle richieste specifiche anche quando il livello della musica prodotta da HomePod stesso e’ parecchio elevato. Risposta pronta anche per Homekit nella gestione di una lampada controllata da una presa con collegamento wireless.

Potete verificare l’efficacia del controllo vocale direttamente nel video di Domenico Panacea.