fbpx
Home Macity Internet Google alza l'asticella, ora Gmail supporta allegati fino a 50 MB

Google alza l’asticella, ora Gmail supporta allegati fino a 50 MB

Da oggi gli allegati ricevuti su Gmail potranno raggiungere anche i 50 MB. E’ la piccola-grande modifica di Big G, che mantiene però il limite degli allegati in uscita a 25 MB. Nell’annunciare la novità, Google punta infatti l’attenzione su Google Drive, servizio che da sempre facilita la condivisione di file di qualsiasi dimensione, e per questo ancora adesso un valido strumento per poter inviare allegati di dimensioni maggiori.

Il cambiamento nasce quindi soltanto per permettere agli utenti che si appoggiano a servizi di posta elettronica differente – e probabilmente senza un account Google Drive che, lo ricordiamo, offre 15 GB di spazio gratuito – di inviare allegati di dimensioni maggiori. L’innalzamento del limite è disponibile già da oggi ma l’implementazione completa su tutti gli account sarà ultimata entro tre giorni.

Gmail 50 MB

Offerte Speciali

Il nuovo MacBook Air già in sconto di 120 euro su Amazon

Nuovo MacBook Air al minimo storico: Amazon lo sconta a 1081,29 euro e risparmiate 150 euro

Su Amazon comprate il nuovo MacBook Air in sconto. Modello da 256 Gb a solo 1089 euro, circa 150 euro meno del prezzo ufficiale Apple. È il minimo storico
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,369FansMi piace
94,645FollowerSegui