fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Google e Procura smentiscono: nessun accordo fiscale

Google e Procura smentiscono: nessun accordo fiscale

Non esiste alcun accordo tra Google e il Fisco italiano. La smentita arriva da parte di un portavoce del colosso del web e anche dalla Procura di Milano, a poche ore di distanza dalla diffusione di numerosi articoli pubblicati dalle più importanti testate nazionali, tra cui anche il Corriere della Sera, di cui abbiamo riferito qui.

“La notizia non è vera, non c’è l’accordo di cui si è scritto. Continuiamo a cooperare con le autorità fiscali” ha dichiarato un portavoce di Google Italia. La smentita arriva anche dal procuratore delle Repubblica di Milano Bruti Liberati: “Allo stato delle attività di controllo non sono state perfezionate intese con la società” precisando che sono ancora in corso le indagini fiscali nei confronti del gruppo di Mountain View. Entrambe le smentite sono riportate da Il Sole 24 Ore.

Ricordiamo che nei report diffusi nelle scorse ore veniva descritto il raggiunto accordo tra Google, il Fisco, la Guardia di Finanza e la Procura di Milano, in cui il colosso dei motori di ricerca si impegnava a versare 320 milioni di euro di tasse calcolate su un imponibile di 800 milioni di euro per introiti pubblicitari ottenuti nel nostro Paese.

accordo google negozio google google store 620

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

iPad Pro 11″ 2020 da 1 TB solo 999€ (invece che 1669€)

Su Amazon iPad Pro 11" 2020 nella versione top da 1 TB scende al prezzo più basso della sua storia: 999 euro. Uno sconto del 25%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,802FansMi piace
93,092FollowerSegui