Modern Family, il dietro le quinte dell’episodio girato interamente con iPhone, iPad e Mac

Online il video del dietro le quinte di Connection Lost, episodio della serie Modern Family, celebre sitcom statunitense, girato interamente con iPhone, iPad e Mac che andrà in onda oggi negli USA

Online il dietro le quinte di Connection Lost, episodio della pluri premiata sitcom americana Modern Family completamente girato con iPhone, iPad e MacBook.Questa puntata, lo ricordiamo, andrà in onda negli Stati Uniti nella giornata di oggi sulla ABC e avrà come sfondo, per tutta la sua durata, lo schermo di un Macbook: il resto delle riprese è stato girato interamente con un iPhone 6 e un iPad Air 2.

Nell’episodio Claire Dunphy (Julie Bowen) è in aereoporto e, nell’attesa di prendere il volo prenotato, si mette in contatto con i propri familiari attraverso FaceTime direttamente dal Mac. In risposta – spiega il produttore esecutivo Steve Levitan – gli altri risponderanno alle videochiamate dall’iPhone per tutta la durata della puntata. In alcune scene, le riprese sono state girate da un cameraman che sosteneva l’iPhone con una piccola Steadycam e gli attori tenevano semplicemente la propria mano appoggiata sul polso del cameraman: in questo modo, nonostante le riprese fossero controllate da un professionista, veniva parallelamente garantito l’effetto finale di “autoripresa” della videochiamata.

Curiosa anche la scena in cui Manny (Rico Rodriguez) fa da mascotte ad una partita di basket. Il regista spiega che, anziché ricreare l’ambientazione, ha registrato la partita del figlio su iPhone montando poi in post-produzione le scene dell’attore mascherato da mascotte registrate su sfondo verde (colore utilizzato in cinematografia in quanto facile da rendere trasparente con alcuni automatismi per la sovrapposizione di effetti speciali).

Il video, condiviso da Buzzfeed, può essere visualizzato sul sito cliccando qui

Modern Family

  • Matteo Tex Paviolo

    Che spot Apple!!!

  • Impensabile, fino a qualche anno fa.

  • MioNonno

    Pubblicità occulta dichiarata