fbpx
Home Hi-Tech Android World Google Home ora si integra in Italia con Deezer

Google Home ora si integra in Italia con Deezer

Google ha annunciato l’integrazione nativa di Google Home con i servizi di streaming musicale di Pandora Premium e di Deezer, quest’ultimo disponibile anche in Italia. Come sanno gli utenti di Google Home, il servizio delle grande G consentiva attualmente l’integrazione nativa vocale solo dei servizi Google Play Music e Spotify.

In sostanza – previa impostazione – era possibile avviare la riproduzione musicale attraverso i comandi vocali sui dispositivi Google Home solo per le due succitate app; gli abbonati agli altri servizi potevano attivare il loro servizio solo manualmente.

Le cose cambiano ora per tutti gli utenti che hanno scelto Deezer o Pandora Premium, che potranno scegliere la loro app preferita nelle impostazioni di Google Home e sfruttare al loro voce per poter ascoltare musica, senza dover impugnare un dispositivo. L’integrazione è disponibile non solo per i dispositivi Google Home ma anche per tutti gli apparecchi integrati con Google Assistant, come i nuovo smart display.

Google Home ora si integra in Italia anche con Deezer

“Con l’aggiunta di Pandora Premium e Deezer, avete ancora più opzioni quando si tratta di servizi di streaming musicale. Quindi, la prossima volta che starete organizzando una festa o starete uscendo con gli amici, avrete a disposizione la postazione di un DJ.” commenta Google nel suo annuncio ufficiale.

Per gli utenti italiani la novità principale è quella di Deezer, servizio in streaming francese disponibile anche nel nostro Paese e principale concorrente europeo di Spotify, che offre ai nuovi utenti la possibilità testare il prodotto per 90 giorni gratuitamente in versione premium.

Pandora Premium invece è il servizio on-demand della storica web radio, ma per il momento non è ancora disponibile in Italia, ma solo in USA e in una manciata di altri Paesi nel mondo.

L’annuncio di Google evidenzia la strategia della grande G, che sta sempre più aprendo le sue tecnologie smart a terze parti, diversamente da quanto fino ad oggi dimostrato da Apple, che tende invece a limitarne l’uso solo ai suoi servizi nativi.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui