Harman porterà CarPlay Wireless su Audi, VW, Mercedes, Chrysler e altri

Harman potrebbe portare CarPlay wireless su molti veicoli; partirebbe da BMW, per salire successivamente a bordo di Audi, VW, Mercedes-Benz, Chrysler e altri ancora

Harman annuncia l’intenzione di implementare CarPlay Wireless su differenti veicoli; il produttore ha dichiarato, infatti, che un proprio sistema per la piattaforma Apple è in sviluppo per una lussuosa casa automobilistica tedesca. Il riferimento a BMW sembra alquanto scontato, considerando che il produttore è attualmente l’unico che supporta CarPlay in modalità wireless.

L’annuncio di Harman arriva giusto dopo la messa in strada in USA, da parte di BMW, della BMW Serie 5 2017, con a bordo il supporto wireless a CarPlay. Harman non ha esplicitamente annunciato piani per supportare il CarPlay Wireless in altre autovetture, ma la sua partnership con numerose case automobilistiche come produttore di periferiche audio, tra cui il gruppo Volkswagen, Daimler, e FCA, rendono ipotizzabile l’arrivo della tecnologia anche su altre vetture, come Audi, VW, Mercedes-Benz, Chrysler, Dodge, e Jeep, almeno in un prossimo futuro.

Ovviamente, per avere dettagli ulteriori si dovrà attendere che le singole case automobilistiche annuncino il loro supporto ufficiale a CarPlay Wireless, modalità introdotta da Apple a partire da iOS 9, ma che non sembra essersi diffusa a macchia d’olio: attualmente, infatti, la quasi totalità di auto che ospitano il sistema CarPlay a bordo, richiedono una connessione con cavo ad iPhone.

Sistemi CarPlay Wireless possono essere rintracciati in dispositivi aftermarket, come il recente Alpine iLX-107, che dispone di un display touch da 7 pollici, ma che ha un prezzo di circa 900 dollari. Difficile ipotizzare se, e quando, anche in Italia altri veicoli adotteranno la tecnologia, e addirittura inverosimile appare che i nuovi sistemi Harman possano trovare spazio a bordo delle auto immatricolate in Italia, almeno nel prossimo futuro.

Ad ogni modo, CarPlay è attualmente disponibile in oltre 200 veicoli sparsi per il mondo; la scelta Apple è attualmente diversa da quella Android, che ha deciso di trasformare Android Auto in una semplice applicazione stand alone, grazie alla quale è possibile utilizzare lo smartphone in auto, per avere una interfaccia di guida completa, gradevole ed estremamente funzionale.

CarPlay wireless harman