LEGO AR Studio, i mattoncini pendono vita con ARKit

Con LEGO AR Studio i mattoncini colorati prendono vita, in un mix tra realtà e virtuale in cui creare il proprio mondo. E' questa la strada dei videogiochi 2.0?

[banner]…[/banner]

LEGO ha presentato la sua ultima app, ancora una volta un videogioco, che sfrutta questa volta ARKit e mixa il digitale con il reale, permettendo ai mattoncini colorati di prendere vita all’interno della propria abitazione. Si chiama AR Studio, e sarà rilasciata a breve in App Store.

LEGO AR Studio è stata lanciata in queste ore, ma al momento in cui scriviamo non è ancora disponibile in App Store. Molto probabilmente, come spesso accade in questi casi, è solo questione di ore. L’applicativo è stato realizzato dal Creative Play Lab di LEGO ed è destinata a essere una estensione ai set LEGO fisici. L’app, infatti, non sostituirà mai l’impero di mattoncini che affollano realmente le camerette dei più piccoli, ma a fornire una esperienza complementare a quest’ultima.

Già strumento creativo di per sé, grazie a ARKit i LEGO diverranno lo strumento nelle mani di grandi e piccini per dar vita a un mondo di fantasia, dove creature fantastiche scenderanno in pista tra sedie e tavoli reali. LEGO AR Studio offrirà inizialmente una gamma di kit disponibili, tra cui quella relativa alla stazione di polizia, caserma dei pompieri, stazione dei treni e anche una varietà di modelli Ninjago.

LEGO AR Studio
Ovviamente, per beneficiare della totalità delle funzioni offerte da AR Studio, l’utente avrà bisogno di un iPhone o iPad con un processore A9, o successivo. Tuttavia, sembra che la redazione di FamilyGamerTV su YouTube, come testimonia anche 9to5mac, sia stata in grado di testare l’app su quel che sembra essere uno smartphone diverso da un iPhone, o al più un iPhone 5c modificato, dove in ogni caso sono presenti caratteristiche tecniche inferiori a quelle che ci si aspetterebbe. La speranza, dunque, è che il titolo possa prendere vita per la maggior parte di dispositivi iOS possibile.

Al momento non è presente alcun link per il download. Provvederemo ad aggiornare l’articolo non appena risulterà disponibile.