iPad più usato per navigare e per l’intrattenimento; meno per il business

Un sondaggio di Consumer Intelligence Research Partners evidenzia come il debutto dell’iPad con Retina display abbia incrementato l’uso del tablet della Mela nel settore business. Ma le attività principali restano in larga parte dedicate a navigazione online, intrettenimento e giochi.

Nonostante il nuovo iPad con Retina display abbia incrementato le quote di chi sfrutta il tablet della Mela per attività legate al proprio business, l’uso predominante della tavoletta resta ancora legato alla navigazione su Internet, all’intrattenimento e al gioco, attività che occupano principalmente al prima, la seconda e la terza posizione in un sondaggio di Consumer Intelligence Research Partners.

Osservando le percentuale di confronto fra il nuovo Ipad e i modelli precedenti, è interessante constatare quanto l’utilizzo dell’ultimo arrivato stia contribuendo ad aumentare la diffusione della tavoletta nel settore business, una differenza percentuale che passa dall’11% al 16% nel caso del nuovo iPad.

I dati possono essere letti da diverse angolazioni e senza ombra di dubbio nel corso dei prossimi mesi l’adozione di iPad in seno alle aziende potrebbe gradualmente aumentare; in questo senso il lancio di un iPad mini potrebbe agevolare la diffusione dello strumento, grazie ad un’ancor maggiore comodità e praticità, sebbene con schermo ridotto.

Nel complesso però è inevitabile sottolineare quanto le attività primarie che hanno decretato il successo della tavoletta restino ancora attività tipiche di una fascia consumer, ulteriormente segmentate proprio nel consumo di contenuti e non tanto nella produzione degli stessi. Navigare su internet, ascoltare musica, guardare film e giocare restano indiscutibilmente sul podio.

Via: eWeek