fbpx
Home News IBM lancia Watson Health Cloud con supporto all'HealthKit di Apple

IBM lancia Watson Health Cloud con supporto all’HealthKit di Apple

IBM ha annunciato il lancio di Watson Health Cloud, piattaforma open che permetterà a medici, ricercatori, assicuratori e società che lavorano nel campo sanitario di memorizzare dati concernenti la salute. La piattaforma, avanzata e scalabile, facilita la condivisione sicura dei dati da fonti multiple, permettendo di tenere conto delle indicazioni raccolte dai semplici tracker per il fitness, fino agli avanzati dispositivi per la gestione delle cartelle cliniche.

Il futuro della sanità è focalizzato sull’individuo. Data la prevalenza di fitness tracker personali, di dispositivi medicali collegati, impiantabili ed altri sensori che raccolgono le informazioni in tempo reale, l’individuo medio, nel corso della sua vita, può generare più di un milione di gigabyte di dati relativi alla sua salute (l’equivalente di più di 300 milioni di libri).

È tuttavia difficile collegare questi gruppi di informazioni dinamici e in costante crescita a fonti più tradizionali come le cartelle cliniche, la ricerca e la genomica individuale – un insieme di dati frammentari e non facilmente condivisibili. Una piattaforma informativa scalabile, sicura e globale è indispensabile per estrarre informazioni personalizzate che aiutino gli individui e i medici a prendere decisioni tempestive, basate su elementi oggettivi, relativamente ai problemi di salute.

La partnership con Apple si espande e Watson Health Cloud mette a disposizione servizi di analytics per HealthKit (API di iOS che abilitano la comunicazione fra le varie app per la salute e il fitness) e ResearchKit, il framework software open source di Apple progettato per la ricerca medico-sanitaria, che aiuta medici e scienziati a raccogliere i dati dei partecipanti agli studi clinici con frequenza e accuratezza utilizzando app per iPhone.

IBM fornirà la possibilità di eseguire ricerche sicure sulla piattaforma Watson Health Cloud, con funzioni per la gestione anonima dei dati personali che consentono ai ricercatori di memorizzare, aggregare e modellare le informazioni raccolte dagli utenti iOS che contribuiranno con i loro dati alle ricerche mediche.

La società collabora con Apple, Johnson & Johnson e Medtronic alla creazione di nuove proposte per la salute che utilizzino le informazioni raccolte dai dispositivi sanitari, medicali e di fitness. Ne risulteranno a suo dire “informazioni migliori”, riscontri in tempo reale e consigli per migliorare ciò che concerne la salute personale e il benessere fino alla cura di patologie acute e croniche. Queste partnership non sono esclusive e la società prevede che molte aziende utilizzeranno la piattaforma Watson Health Cloud.

IBM ha recentemente annunciato un investimento in Modernizing Medicine, un fornitore di soluzioni basate su cloud che aiutano gli specialisti a creare e utilizzare le informazioni mediche in modi nuovi per supportare le decisioni direttamente nei centri di assistenza. Tra gli sviluppi di questo investimento, schEMA, app per iPad che sfrutta il cognitive computing per analizzare enormi quantità di dati medici e di ricerche pubblicate da riviste specializzate aiutando medici a praticare una medicina basata sulle evidenze.

Offerte Speciali

Amazon sconta il Magic Mouse 2 del 25%: solo 65 euro

Magic Mouse 2 su Amazon al prezzo migliore di sempre: solo 58,99 euro

Su Amazon il Magic Mouse 2 è ancora in sconto. Ora lo pagate addirittura meno di 65 euro.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,666FansMi piace
94,046FollowerSegui