fbpx
Home News Il meglio di App Store 2012: le top app per iPhone

Il meglio di App Store 2012: le top app per iPhone

Macitynet comincia il cammino verso la fine dell’anno con quella che ormai è diventata una tradizione: le classifiche dlle migliori applicazioni degli ultimi 12 mesi su App Store. Cominciamo con le top iPhone e con una classifica che non presenta tutte le categorie del negozio digitale di Apple; abbiamo infatti preferito scegliere tra le sezioni più rilevanti e quelle più ricche di prodotti di qualità, tralasciando quelle meno importanti per “frequentazione” o che sono colme di programmi rilasciati per supportare marchi, prodotti o servizi. Per quanto possibile abbiamo anche evitato di introdurre nella nostra classifica applicazioni che, per quanto di qualità, si fondano massicciamente sull’acquisto in app per aggiungere funzionalità, cercando di privilegiare quelle che una volta acquistate fanno tutto (o quasi) quel che promettono senza costringere ad un esborso extra.

migliori applicazioni iPhone 2012

Foto e video
 

1° POSTOKitcam
KitCam è una eccellente app per iPhone che include diverse interessanti funzionalità per gli appassionati di iphonografia. Oltre agli immancabili filtri e cornici da aggiungere alle immagini, sono disponibili diverse lenti attraverso cui riprendere l’immagine, la selezione per la messa a fuoco, e l’esposizione, che possono essere impostate separatamente per la stessa immagine, video in full HD, modalità di scatto continuo, istogrammi e griglie di composizione, editing non distruttivo delle immagini, l’immancabile possibilità di condividere le immagini sui social network più popolari e il back up automatico. In vendita a 1.79 euro.

2° POSTOIPhoto 
Il porting dell’applicazione, ben nota a chi utilizza Mac, è ben fatto, con funzioni per la spedizione in wireless tra dispositivi iOS senza bisogno di ricorrere ad app di terze parti, tool di ritocco non distruttivi (basta toccare nella parte d’immagine da modificare, trascinarla in su, in giù, a destra o a sinistra), decine e decine di effetti (bianco e nero, retrò, Aura, Gradient, Tilt Shift, ecc.) e funzioni per la condivisione. L’applicazione rileva automaticamente gli altri dispositivi iOS su cui è installata; in questo modo si possono spostare le foto fra iPad e iPhone su una connessione Wi-Fi o Bluetooth condivisa. In vendita a 4.49 euro

3° POSTOCamera+
Camera+ 3.6 è una storica ma ancora oggi eccellente app per gli amanti della fotografia in grado di trasformare l’iPhone in una fotocamera agli steroidi in grado anche di scattare immagini di grande definizione. Tra le numerose funzioni che hanno reso celebre il programma, ricordiamo la messa a fuoco, la regolazione delll’esposizione della foto, strumenti di fotoritocco, flash digitale sulle foto troppo scure e decine e decine di effetti per rendere più artistiche o curiose le immagini di partenza, fra cui seppia, bianco e nero, e HDR. In vendita su App Store a 0.89 euro.

 

Musica

1° POSTOGarageBand 
GarageBand è stata riprogettata per sfruttare al meglio le potenzialità dei iPhone e iPad e si differenzia drasticamente dall’omonimo software per Mac OS X, non solo nell’interfaccia, ma anche nelle funzionalità. Il software trae il meglio dalle migliori applicazioni musicali viste finora su App Store, permettendo all’utente di suonare direttamente gli strumenti attraverso l’interfaccia touchscreen. In vendita su App Store a 4.49 euro

2° POSTOSHAZAM ENCORE
Shazam Encore, è un’applicazione “magica” per il riconoscimento musicale in diretta; legge infatti le note, il ritmo e le modalità e le confronta con un database scoprendo titoli e autori. Individuata la canzone, è possibile postare un Tweet o mettere un minifeed su Facebook o mandare una cartolina virtuale ai nostri amici; contrassegnare, usando il Gps di iPhone, i luoghi dove abbiamo ascoltato una canzone, leggere le recensioni di un brano e le informazioni su un artista, scoprire i brani musicali simili a quello che abbiamo ascoltato, scorrere le classifiche generate dagli utenti di Shazam e trovare i brani musicali cercandoli per artista, album. In vendita su App Store a 5.99 euro

3° POSTOAMPLITUBE
AmpliTube è un’applicazione in grado di trasformare la piattaforma Apple in un processore multi-effetto portatile per chitarra e basso. Grazie ad iRig, un piccolo adattatore venduto al costo di circa 30€, è possibile collegare il proprio strumento musicale ad iPad. Oltre a una rappresentazione grafica di un’amplificatore, vengono visualizzati un microfono e i vari effetti: è possibile utilizzarne quattro contemporaneamente, oltre a scegliere tra cinque diversi modelli di amplificatore. In vendita su App Store a 17.99 euro

Navigazione

1° POSTOSYGIC ITALIA
Sygic Italia: Navigazione GPS è un navigatore che offre un buon controllo su percorsi e tappe: è possibile modificare i percorsi, cambiare l’ordine, inserire ed eliminare le tappe, salvare i percorsi, mostrare il percorso come immagini regolare il playback per musica e chiamate, scegliere come visualizzare i punti di interesse e le notifiche per limiti di velocità, assegnare in automatico gli indirizzi ai contatti. Infine è possibile scegliere tra diverse modalità di visione in orizzontale e verticale, per la navigazione in auto o a piedi. Nulla a che invidiare ai più blasonati software del settore ad una frazione del prezzo. In vendita su App Store a 22.99 euro

2° POSTORUNTASTIC PRO
Runtastic PRO GPS è l’applicazione ideale per gli appassionati di corsa e fitness all’aperto che amano attività quali il jogging, la camminata nordica, trekking, pattinaggio e molte altre, oltre ad attività e indoor come treadmill, cardio e body-building. Runtastic PRO è un vero e proprio allenatore personale che tiene traccia delle attività sportive, aiuta a trovare le motivazioni ed aiuta a consumare calorie e raggiungendo i risultati migliori. Runtastic PRO utilizza la funzione GPS di iPhone per renderlo un cronometro a GPS multi-funzionale con tantissimi strumenti. In vendita su App Store a 4.49 euro

3° POSTO – CITYMAPS 2GO
City Maps 2Go è una collezione di mappe che consente agli utenti di usufruire di un navigatore anche offline: non è infatti necessaria una connessione di rete o WiFi. Si tratta della soluzione ideale quando si deve affrontare una copertura di rete scarsa, una connessione lenta, oppure si ha a disposizione un volume dati limitato o costi di connessione in roaming elevati all’estero. L’app è in grado di cercare e trovare strade e luoghi in città, segnalare la posizione sulla mappa, trovare punti d’interesse e diverse altre funzioni. In vendita su App Store a 1.79 euro

Produttività

1° POSTOCLEAR
Clear ha mano di un anno ma ha già rivoluzionato lo scenario affollatissimo delle app della serie To Do List. È in grado di funzionare con enorme semplicità, compilando liste, promemoria e cose da fare, gestire e spostare tutto tramite tap, pinch e scorrendo un dito sullo schermo. Si può dire che Clear è la prima app tra le To Do List a portare questa categoria nell’era del multi-touch con l’eleganza di iPhone: per non scordare un appuntamento, di comprare l’insalata e anche le cose importanti della vita. In vendita su App Store a 1.79 euro

2° POSTODocuments To Go 
Documents To Go è una quasi indispensabile suite per la produttività office completa che permette di visualizzare, creare e modificare i file Word e i fogli di calcolo di Excel sui tascabili touch della Mela, oltre a numerosi altri formati da ufficio. Con la versione 4 l’app è in grado di sfruttare lo schermo in alta risoluzione di iPad e lo schermo più esteso di iPhone 5. Tra le tante della categoria è certamente la più professionale (se non altro per la sua lunga storia) e la più ricca di funzioni. I soldi meglio spesi se si lavora spesso con documenti Office  In vendita su App Store a 14.99 euro

3° POSTOPages 
Pages è il classico elaboratore di testi di Apple, declinato in chiave mobile per iPhone. La app in questo caso è stata progettata esclusivamente per iPad, iPhone e iPod touch per consentire agli utenti di creare, modificare e visualizzare documenti dovunque. Pages funziona con iCloud, quindi i documenti verranno automaticamente aggiornati su tutti i dispositivi. Disponibili tutte le funzioni che ci si può attendere da un elaboratore di testi di ultima generazione, ottimizzate per l’interfaccia touch di Apple che conoscendo bene i suoi prodotti ha creato quello che è di gran lunga il miglior word processor per iOS. In vendita su App Store a 8.99 euro.

Utility

1° POSTO1PASSWORD PRO
1Password è una storica (è nata su Mac anni fa) e versatile utility che gestisce per noi ogni aspetto legato alla conservazione e all’impiego delle parole segrete, account e identità elettroniche, compilazione di form online, numeri di carta di credito, codici segreti e molto altro ancora. L’utility può generare per noi pssword sicure che poi vengono memorizzate per essere rapidamente recuperate con un paio di tap, il tutto mantenuto nella massima sicurezza; funziona anche sincronizzando le password con altri dispositivi ed è molto ben supportata dallo sviluppatore. In vendita su App Store a 8.99 euro

2° POSTOSPARROW
Sparrow offre tutte le funzioni che ci aspettiamo di trovare in un moderno client di posta: messaggi riuniti in thread, risposta rapida e spedizione tutto da una finestra, anteprima degli allegati premendo la barra spaziatrice, notifiche per essere avvisati di nuove email provenienti da contatti desiderati, disponibilità di etichette multiple già pronte per contrassegnare le email importanti, gestione di più account e così via. Disponibile anche la funzione Invia & Archivia, che permette con un solo tasto di inviare una risposta e archiviare la mail ricevuta. È stato acquistato da Google, che potrebbe integrarne alcune funzioni in Gmail, ma per ora resta il miglior client di posta indipendente per iOS In vendita su App Store a 2.69 euro

3° POSTOMOBILE MOUSE
Mobile Mouse trasforma iPhone in uno strumento multi-funzione equiparabile ad un mouse super evoluto con il quale controllare un computer. Con esso l’ iPhone diventa un sistema di gestione dei contenuti che possiamo usare  impugnando lo nell’aria, oppure utilizzando svariate gestures come se si trattasse di un touch pad multitouch. Infine può essere usato come una tastiera, un telecomando remoto per la riproduzione o per navigare fra i file, il tutto wireless. In vendita su App Store a 1.79 euro.

Viaggi

1° POSTO PACKING PRO
Con Packing Pro iPhone e iPad si trasformano in assistenti tuttofare per creare la valigia perfetta, per partire senza mai dimenticare nulla degli oggetti e delle cose da fare per i viaggi. Offrono liste già pronte e personalizzabili, visualizzazioni filtrate e ordinate, centinaia di oggetti. Il numero delle liste che si possono creare è infinito, inoltre l’app offre tutti gli strumenti per visualizzare solo gli oggetti, solo quelli già in valigia o quelli che ancora dobbiamo preparare. Con la nuova versione 6.1 l’interfaccia è in in Italiano, e supporta l’esportazione/importazione dei file CSV. In vendita su App Store a 2.69 euro.

2° POSTO FLIGHTRACK PRO
Chi viaggia spesso in aereo ha già scaricato Flightrack Pro, chi non l’ha fatto dovrebbe farlo perchè non esiste nulla di così solido e ricco di funzioni per avere sotto mano il monitoraggio dei voli, compresi annullamenti, ritardi, porte di imbarco di partenza, lo stato dei voli già partiti o atterrati e salvare itinerari futuri e la programmazione dei propri viaggi. Grazie alla collaborazione con Trip.it, basterà inviare la mail di conferma del volo all’apposito indirizzo email per poter programmare il proprio viaggio e ricevere tutte le informazioni necessarie per lo svolgimento del viaggio. In vendita su App Store a 8.99 euro.

3° POSTOECURRENCY
eCurrency è l’app leader per convertire in un istante la propria valuta in quella utilizzata nel paese in cui ci si trova. Esteticamente minimalista, il software presenta un tastierino numerico e poco più, mentre in alto viene mostrata sia la cifra inserita che, in tempo reale, la sua conversione. Ecurrency supporta oltre 190 valute, laddove i tassi di cambio si aggiornano automaticamente all’avvio del software. Da notare che la conversione non avviene usando una sola fonte, ma compilando una media di varie fonti, il che la rende più attendibile. In vendita su App Store a 0.89 euro.

[A cura di Fabrizio Frattini e Riccardo Campaci]

Offerte Speciali

MacBook Air 2019 vs MacBook Air 2020, specifiche a confronto

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto al 10% su Amazon. Tanta velocità per il nuovo MacBook Air M1
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,831FansMi piace
93,200FollowerSegui