Home Macity Internet Ondata di chiamate d’emergenza dal centro riparazioni Apple, Cupertino indaga

Ondata di chiamate d’emergenza dal centro riparazioni Apple, Cupertino indaga

[banner]…[/banner]

Come noto, iOS include una funzione per la chiamata d’emergenza, resa ancor più semplice con l’ultima versione del sistema operativo. Da qualche tempo, però, sono davvero troppe le chiamate SOS accidentali partite da un centro riparazioni Apple. Il mistero si infittisce e la società indaga.

La segnalazione arriva da CBS Sacramento, secondo cui l’afflusso di chiamate d’emergenza accidentali, provenienti da un centro di riparazione Apple in zona, è aumentato esponenzialmente negli ultimi mesi. Si parla di una media di 20 chiamate al giorno al 911, per un totale di 1.600 chiamate registrate a far data da ottobre scorso. L’avvio dell’enorme mole di chiamate SOS sembra coincidere con il rilascio di iOS 11 e la disponibilità sul mercato di iPhone X e iPhone 8. Il numero di chiamate accidentali sembra essere diventato un problema per il dipartimento di polizia, che sottrae tempo ad altre chiamate d’emergenza reali.

SOS emergenze iOS 11

In un comunicato ufficiale Apple ha riconosciuto il problema, ritenendo il suo centro riparazione responsabile delle chiamate accidentali; ovviamente, sta lavorando con le forze dell’ordine per indagare in proposito:

Siamo consapevoli che le false chiamate al 911 sono provenienti dalla nostra struttura di riparazione a Elk Grove. Prendiamo l’accaduto sul serio e stiamo lavorando a stretto contatto con le forze dell’ordine locali per indagare sulla causa e assicurare che questo non si verifichi più

In USA, la funzione SOS, se attiva, fa partire una chiamata diretta al 911, mantenendo la pressione del pulsante laterale e di uno dei due pulsanti volume. Particolarmente utile in certe circostanze, con iOS 11 è stata resa ancor più semplice da utilizzare. A questo indirizzo la guida Macitynet su come abilitare le chiamate d’emergenza; in Italia, la procedura fa partire una telefonata ai Carabinieri.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,807FollowerSegui