Recuperare dati da iPhone e iPad (anche bloccati con Pin): usate iMyfone D-Back

Se avete perso dati sul vostro iPhone, se volete recuperare contenuti inaccessibili sul telefono bloccato con Pin, ecco la soluzione: iMyPhone D-BackUp, che si compra a 45,99€

Se volete recuperare dati da iPhone e iPad, cancellati o non più accessibili a causa di dispositivo danneggiato, smarrito o bloccato con PIN dimenticato ecco l’occasione: comprate iMyfone D-Back, un software semplice da usare e che adempie proprio a tale scopo.

Macitynet ha messo alla prova questo programma. Vi rimandiamo quindi al test cliccando qui per saperne di più. Qui ci limitiamo a ricordare che è possibile recuperare i dati da un dispositivo iOS collegato al Mac, oppure da un backup iTunes o iCloud.

L’applicativo riesce a scovare numerosi dati dal dispositivo, come Messaggi, log chiamate, contatti, messaggi da applicazioni terze parti come Whatsapp, WheChat, Skype o Kik. Ovviamente, non manca la componente multimediale, potendo l’applicativo ripristinare Foto, Video, immagini o video da applicazioni terze, e ancora Note, siti preferiti, appuntamenti in calendario o reminder, cronologia Safari e perfino Memo Vocali.

iMyfone D-Back 3 recupera dati da iPhone e iPad

E’ possibile selezionare, o deselezionare manualmente le varie voci, potendo così decidere di recuperare solo determinati file. Il recupero dei dati persi, danneggiati o non più accessibili avviene in modo quasi immediato. Il tempo di recupero e scansione varia a seconda della quantità di dati da recuperare, ma mediamente bastano pochi secondi, minuti al massimo, per completare la ricerca.

Tra le funzioni più importanti, e attuali considerando la cronaca di questi giorni, quella che permette di recuperare i dati da un dispositivo bloccato con PIN dimenticato dall’utente. Ovviamente, non siamo di certo di fronte ad un software in grado di bypassare la sicurezza messa in campo da Apple. Però, nel caso in cui l’utente abbia dimenticato il proprio PIN, sarà possibile recuperare tutto il contenuto del proprio dispositivo iOS, collegandolo semplicemente al Mac già autorizzato in precedenza, utilizzando l’apposita sezione “iPhone locked” presente su iMyfone D-Back. È disponibile una versione demo.

Click qui per comprare

iMyfone D-Back 1