fbpx
Home MacProf Emulazioni, virtualizzazione, Mac e Windows Intel presenta i primi processori Xeon Kaby Lake: ora Apple aggiornerà i...

Intel presenta i primi processori Xeon Kaby Lake: ora Apple aggiornerà i Mac Pro?

[banner]…[/banner]

Intel ha annunciato le nuove CPU Xeon della famiglia E3-1200 v6 basate sull’architettura Kaby Lake, la stessa dei processori desktop Core i7, Core i5 e Core i3 della serie 7000 presentati ad agosto dello scorso anno. Queste CPU, prevedono otto varianti e a detta del produttore “integrano migliorie in termini di velocità, gestione memoria, sicurezza e affidabilità”. Sono pensate per server e workstation entry-level o server dedicati allo storage.

Intel parla di un incremento di prestazioni del 56% rispetto però all’E3-1200 v2 (di seconda generazione). Più modesti sembrano gli incrementi in termini di performance rispetto alle generazioni più recenti: sulla carta le specifiche teniche indicano un incremento della velocità di 200 MHz e l’abbassamento del TDP del 10%, quindi una riduzione del calore emesso durante il funzionamento.

intel xeon kaby lake

Le otto varianti di processori sono compatibili con il socket LGA 1151 usato nella precedente generazione di CPU Xeon ma sulla motherboard deve essere presente il chipset C232 o C236, già visti in abbinamento alle CPU Xeon E3-1200 v5. Le specifiche sono in linea con le CPU Kaby Lake, con TDP compreso tra 72 e 73 Watt: il valore cambia in base alla presenza o meno della GPU integrata.

Il modello Intel Xeon E3-1280 v6 supporta velocità base fino a 3.90 GHz che arrivano fino a 4.20 GHz con il Turbo Boost. Questa famiglia di processori gestisce configurazioni di memoria avanzata con supporto alle memorie Error-Correcting Code (ECC) e fino a 64 GB DDR a 2400 MHz. Tutte le nuove CPU Xeon Intel Kaby Lake intgerano inoltre una cache L3 pari a 8 Mbytes.

Peculiarità dei nuovi processori è la presenza della GPU: Intel HD graphics P630 con supporto integrato alla codifica/decodifica H.265. I nuovi processori saranno disponibili già da oggi: ulteriori dettagli sul sito di Anandtech. A ogni nuovo annuncio di processori Intel seguono ipotesi e speculazioni sulle possibili mosse da parte di Apple. A oggi gli unici Mac che funzionano con processori Xeon sono i Mac Pro rilasciati e non più aggiornati dal 2013, un lasso di tempo lunghissimo nel mercato dei computer.

Anche se i Mac soffrono l’obsolescenza un po’ meno dei PC, i 4 anni intercorsi dal lancio dell’innovativo Mac Pro hanno portato a ipotizzare che Cupertino abbia intenzione di abbandonare il settore delle workstation ma le ultime dichirazioni di Tim Cook ai dipendenti lasciano invece sperare che quest’anno vderà il lancio di alcune (diverse) novità hardware in campo desktop Mac. I primi Intel Xeon Kaby Lake sono destinati a server e workstation entry-level, così non sembrano i modelli più indicati per un possibile rinnovo dei Mac Pro, in ogni caso Cupertino potrebbe impiegare modelli successivi in arrivo, più indicati per workstation di fascia alta. Purtroppo, come ormai ben sanno numerosi professionisti che usano Mac Pro, Apple non anticipa mai le novità in arrivo così non rimane altro da fare che attendere e pazientare: Apple potrebbe sorprendere con novità hardware professionali in occasione della WWDC17 di giugno.

macp pro apple 2013

Offerte Speciali

Sconto segreto su MacBook Pro 13 256 GB: 1844 euro

Sconto segreto su MacBook Pro 13 256 GB: 1844 euro

Su Amazon il MacBook Pro 13" da 2.4 GHz con 256 GB di SSD scende al prezzo minimo: 1844 euro invece che 2099 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,262FollowerSegui