iPerGO Trekz Titanium, le cuffie a conduzione ossea lasciano libere le orecchie

Trekz Titanium sono le nuove cuffie di iPerGO a conduttività ossea, capaci quindi di trasmettere i suoni attraverso le ossa della scatola cranica: in video una dimostrazione della tecnologia in funzione

iPerGO, la nuova divisione di SofTeam, ha da poco annunciato Trekz Titanium, nuove cuffie a conduzione ossea, leggere e flessibili. Quella su cui si basano è una particolare tecnologia che riproduce le onde sonore nella parte più interna delle orecchie, attraverso la scatola cranica, oltrepassando completamente i padiglioni auricolari.

Una volta sistemate nella parte alta delle orecchie, le cuffie a conduzione ossea lasciano liberi i padiglioni, permettendo così di ascoltare la musica o rispondere alle telefonate, senza escludere i suoni provenienti dall’ambiente esterno.

La struttura portante è realizzata in titanio, un metallo scelto non solo per la sua durezza e durata, ma anche per l’elevata flessibilità che garantisce un elevato confort senza rinunciare alla qualità del suono. Sono inoltre certificate IP55, quindi resistono adeguatamente a sudore, polvere e umidità.

Garantiscono 6 ore di autonomia sia in riproduzione musicale, sia in conversazione telefonica, gestibili grazie al microfono incorporato con soppressione del rumore. Si comprano al prezzo di 99,99 euro.

conduzione ossea iPerGO Trekz Titanium conduzione ossea iPerGO Trekz Titanium