fbpx
Home iPhonia il mio iPhone iPhone 6s non si piega e stupisce nei primi test di caduta

iPhone 6s non si piega e stupisce nei primi test di caduta

iPhone 6s non si piega ed è super resistente anche nei test di caduta. Con l’arrivo dei nuovi smartphone nei negozi, diverse ore fa in Australia e in altri paesi, cominciano ad apparire online video che mettono alla prova i nuovi iPhone 6s soprattutto per quanto riguarda il bendgate che, finalmente, possiamo archiviare definitivamente. Nel primo filmato che riportiamo in calce in questo articolo l’autore ce la mette tutta nel tentativo di piegare lo chassis di iPhone 6s Plus, ma non c’è nulla da fare. In alcuni punti del filmato sembra che lo chassis si fletta leggermente ma tutto ritorna perfettamente in linea non appena cessa la forza applicata. Merito del nuovo chassis realizzato in Alluminio Serie 7000.

Molto Interessanti anche i test di caduta di iPhone 6s e iPhone 6s Plus nel secondo video da tre altezze diverse. Nel primo caso gli smartphone vengono rilasciati all’altezza delle tasche, incidente comune e forse il più frequente. A parte piccole ammaccature dello chassis nel punto di caduta, i due terminali superano in modo brillante la prova. Più o meno lo stesso si ripete con la caduta dall’altezza delle orecchie, incidente possibile durante le chiamate. I danni più ingenti si verificano naturalmente con l’ultima caduta da circa 2 metri dal suolo: se lo smartphone tocca il suolo con il display questo si frantuma ma rimane funzionante, come nel caso di iPhone 6s Plus. Invece iPhone 6s che cade sul lato posteriore ne esce praticamente indenne.

In definitiva iPhone 6s e iPhone 6s Plus promettono di essere tra gli smartphone più solidi e resistenti in commercio: per l’assegnazione sicura e definitiva di questo primato occorrono test più precisi e di laboratorio.

iphone 6s non si piega 1200

Offerte Speciali

Su Amazon torna Mac mini M1 in pronta spedizione

Mac mini M1 con SSD 256 GB al minimo storico: solo 744 € su Amazon

In offerta con sconto di più di 50 € su Amazon il recentissimo Mac mini con processore M1: 8 core grafici e 8 core di calcolo con SSD da 256 GB per sfruttare al massimo anche macOS Big Sur.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,803FansMi piace
93,023FollowerSegui