iPhone 6s in USA con T-Mobile costa 5 dollari al mese

Comprare i nuovi iPhone da Apple? Negli USA non conviene, ora che c'è la nuova promozione di T-Mobile: bastano 5 dollari al mese per comprare un iPhone 6s da 16 GB

iPhone 6s in USA

Comprare iPhone 6s in USA con l’operatore T-Mobile costa meno che acquistarlo da Apple. Gli utenti statunitensi che stanno pensando di comprare un nuovo iPhone 6s o iPhone 6s Plus farebbero bene a valutarne l’acquisto con T-Mobile, infati l’operatore telefonico ha da poco lanciato JUMP! On Demand, nuova promozione che permette di accaparrarsene uno spendendo meno di quel che si spenderebbe comprandolo da Apple.

Si parte da iPhone 6s da 16 GB che, dando indietro il vecchio iPhone 6, si compra con soli 5 dollari al mese. Dopo 18 mesi (90 dollari) con un’ultima spesa di 164 dollari il telefono diventa di proprietà del cliente in tutto e per tutto, spendendo quindi complessivamente 254 dollari. Si tratta di un risparmio di ben 395 dollari (nell’esempio, questo è praticamente il valore che T-Mobile dà al vecchio iPhone 6) rispetto ai 649 dollari necessari per comprare il nuovo telefono dal produttore.

Chi non vuole o non può dare indietro il vecchio telefono può comunque comprarlo (sempre nell’esempio di iPhone 6s da 16 GB) per 20 dollari al mese: alla fine dei 18 mesi (360 dollari), aggiungendo i 164 dollari richiesti, si spenderanno comunque 524 dollari, con un risparmio – in questo caso – sul prezzo di listino di 125 dollari (in allegato la tabella con tutte le varie combinazioni rese possibili dalla nuova promozione).

iPhone 6s in USA