iPhone 7 già pronti all’arrivo: si preparano i pacchi per la spedizione

Apple cambia in “in preparazione per la spedizione” alcuni ordini di iPhone 7 e ritira il pagamento dalle carte di credito: qualche cliente potrebbe riceverlo addirittura prima del previsto

Da “In elaborazione” a “in preparazione per la spedizione”. Stanno cambiando così i primi ordini di iPhone 7 e iPhone 7 Plus effettuati questa mattina, giorno in cui è stato per l’appunto lanciata la possibilità di pre-ordinarne uno e riceverlo a casa a partire dal 16 settembre.

Le immagini di questo cambiamento, che alleghiamo in calce all’articolo, confermano così l’invio dei primi stock di iPhone ai corrieri. Apple ha infatti cominciato a ritirare il pagamento anche per l’iPhone 7 Plus nella nuova colorazione Jet Black dalla carta di credito di un nostro utente che lo ha prenotato nelle primissime ore al lancio dei pre-ordin

In questo caso l’ordine è avvenuto in Australia attraverso il negozio di Vodafone locale che poteva probabilmente avere alcuni iPhone di questo tipo disponibili e riservati. 

iphone 7 spedizione

Di norma (quantomeno questo è quanto accade con Apple negli USA) la società spedisce i prodotti in anticipo, bloccandoli poi nei magazzini dei corrieri, in attesa del giorno di lancio.

Sappiamo che le prime unità saranno consegnate a partire dal 16 settembre ma, visti i precedenti, è facile pensare che qualche utente, considerando i tempi di elaborazione degli ordini piuttosto rapidi, potrebbe riceverlo anche con qualche giorno di anticipo.

iphone 7 spedizione