HomeNewsiPhoto per iOS è la nuova killer app per iPad e iPhone:...

iPhoto per iOS è la nuova killer app per iPad e iPhone: disponibile su App Store

Il nuovo iPhoto per iPad e IPhone potrebbe diventare la killer application di Apple. Il porting dell’applicazione, ben nota a chi utilizza Mac, è ben fatto, con funzioni per la spedizione in wireless tra dispositivi iOS senza bisogno di ricorrere ad app di terze parti, tool di ritocco non distruttivi (basta tocca nella parte d’immagine da ritoccare, trascinarla in su, in giù, a destra o a sinistra), decine e decine di effetti (bianco e nero, retrò, Aura, Gradient, Tilt Shift, ecc.) e funzioni per la condivisione: un pratico sistema permette di creare fotodiari con le foto, assegnare nomi e metterli in ordine in base alle informazioni incorporate nei metadati delle app. Toccando una foto questa può essere ingrandita o rimpicciolita, trascinata in una posizione diversa: l’app adatta la pagina alle modifiche, creando un risultato sempre perfetto. È possibile aggiungere didascalie, mappe, date e informazioni meteo. Non mancano le ormai irrinunciabili funzioni di condivisione per la pubblicazione diretta su Facebook, Flickr o Twitter e altre per la creazione di presentazione sull’iPad o sull’iPhone (volendo è anche possibile mandare le foto sul televisore, sfruttando la Apple TV e la tecnologia AirPlay).

 È possibile confrontare più foto fianco a fianco, selezionare quelle che si preferiscono e nascondere le meno riuscite, tutto con un tap. Con i pennelli è possibile perfezionare le immagini usando il dito, sfiorando un’area per renderla più chiara o più scura. Si può ingrandire lo schermo per eliminare le imperfezioni con lo strumento Ripara, o scegliere il pennello “Aumenta nitidezza” per dare risalto ai dettagli. Un pennello denominato “Ammorbidisci” attenua le linee e i bordi più marcati. In modalità Brush, la foto è una sorta di tela; per maggiore precisione è possibile attivare il rilevamento dei bordi, applicando i ritocchi senza la preoccupazione di “sforare”.

Interessante la funzione “Photo beaming”: scattando una foto sull’iPhone è possibile inviare all’istante una copia a piena risoluzione su un iPad (e viceversa); mettendo un contrassegno, è possibile fare una modifica o aggiungere didascalie, trasferendo anche queste.  L’applicazione rileva automaticamente gli altri dispositivi iOS su cui è installato; in questo modo si possono spostare le foto fra iPad e iPhone su una connessione Wi-Fi o Bluetooth condivisa.

iPhoto per iPad e iPhone è in vendita a 3,99 euro sull’App Store.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Speciali

macbook pro 16 in sconto su amazon

MacBook Pro M1 16 da 1 TB su Amazon risparmiate quasi 400 Euro sul modello top

Su Amazon comprate in sconto il top di gamma dei MacBook Pro 16" disponibili online senza personalizzazion. Sconto del 10%, pagamento a rate senza interessi né garanzie e spedizione immediata.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial