Home Hi-Tech Android World CES 2015: Jump Starter, la batteria d'emergenza che fa ripartire anche l'automobile

CES 2015: Jump Starter, la batteria d’emergenza che fa ripartire anche l’automobile

Una batteria d’emergenza per dispositivi mobile in grado persino di avviare anche un auto in panne. Ecco in breve cos’è Jump Starter, dispositivo che Weego ha mostrato al CES di Las Vegas nelle scorse ore. E’ dotato di tutti gli accessori necessari per ricaricare dispositivi Apple (grazie al cavo multiplo con connettori Lightning e 30 pin), Android e Windows Phone nonché una vasta gamma di dispositivi (grazie al terzo capo con connettore microUSB). Nella confezione sono incluse le due pinze che si agganciano alla batteria della macchina e permettono di avviarla quando la batteria della vettura è scarica.

L’azienda ha ideato tre diverse versioni del dispositivo che differiscono principalmente nella capienza della batteria (6.000, 12.000 e 18.000 mAh) e quindi nelle dimensioni e nel prezzo (100 dollari, 130 dollari e 190 dollari), nella potenza erogata compatibile quindi con diverse tipologie di automobili, nelle funzioni integrate e negli accessori inclusi. Le differenze si possono analizzare in questa pagina, di seguito alcune foto del prodotto avvistato alla fiera dai nostri inviati a Las Vegas.

Jump Starter

Offerte Speciali

Amazon lancia gli iPhone 13: spedizione il 24 settembre

Amazon lancia gli iPhone 13: spedizione il 24 settembre

I preordini di iPhone 13 e iPhone 13 Pro sono disponibili su Amazon, con spedizioni a partire dal 24 settembre
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,940FollowerSegui