Home Macity Hardware Apple La chiavetta USB killer uccide tutti i computer... tranne i Mac

La chiavetta USB killer uccide tutti i computer… tranne i Mac

USB Kill è un dispositivo che permette a pirati, cracker e malintenzionati di far morire qualsiasi computer semplicemente collegando questa particolare chiavetta USB killer a una presa USB: ne avevamo parlato qui e il prodotto è ora anche in vendita.

Si tratta in pratica di una chiavetta capace di scaricare nella porta USB ben 240 volt negativi, sfruttando convertitori DC/DC e condensatori caricati negativamente. Al raggiungimento della tensione, il convertitore DC/DC viene spento e l’energia accumulata nei condensatori scaricata nel computer, “friggendo” la scheda logica di quest’ultimo con ovvi notevoli danni conseguenti.

Secondo prove del venditore che propone questo pericoloso “gadget”, nato da un progetto di un hacker russo, il dispositivo funziona con il 95% dell’hardware in circolazione. La buona notizia è che i Mac sono immuni a questo gadget distruttivo. Apple, a quanto pare, è l’unico produttore ad avere integrato nei propri dispositivi specifici meccanismi di protezione contro questo pericoloso dispositivo.

Più che una protezione mirata potrebbe però trattarsi di circuiti che bloccano sovraccarichi: nel momento in cui scriviamo non è dato sapere quali modelli di Mac e da quale anno in poi o se è da sempre stato così. La pericolosa chiavetta USB killer è in vendita a 49.95 euro. Sicuramente non mancheranno gli idioti di turno che acquisteranno il prodotto; il consiglio per il futuro è quello di sempre: fate sempre attenzione a chi si avvicina ai vostri computer e non lasciate collegare nulla a perfetti sconosciuti.

USB killer

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,820FollowerSegui