L’autonomia di MacBook Pro straccia 66 portatili PC e supera le specifiche Apple

Secondo l’associazione consumatori del Regno Unito l’autonomia dei MacBook Pro supera tutti i 66 notebook PC provati e anche le specifiche di Apple. Ma non tutti concordano

macbook pro 2016 ricondizionati 1

Secondo Which l’ autonomia di MacBook Pro supera non solo quella della maggior parte dei portatili PC concorrenti, ma persino le specifiche dichiarate da Apple. In base ai test effettuati dall’associazione al servizio dei consumatori del Regno Unito i MacBook Pro funzionano ininterrottamente per ben 12 ore per operazioni come la riproduzione continuata di video e film e nella navigazione web tramite Wi-Fi.

autonomia MacBook Pro which

Ricordiamo che fin dal lancio a fine 2016 per i nuovi MacBook Pro 2016 Apple ha dichiarato una autonomia di 10 ore, quindi i test di Which dimostrerebbero un plus di 2 ore per gli utenti. Viceversa l’associazione dei consumatori UK rileva che i portatili PC sottoposti agli stessi test (ben 66 macchine) dimostrano una autonomia reale sensibilmente inferiore alle dichiarazioni dei costruttori. Per esempio Lenovo Yoga 510 dichiarato per 5 ore arriva a poco più di 2 ore, HP Pavilion 14-al115n dichiarato per 9 ore arriva a 4,25 ore, Dell Inspiron 15 5000 dichiarato per 7 arriva a 4 ore mentre Acer E15 da 6 ore arriva a 3 ore. In breve Apple sembra l’unico costruttore a offrire una autonomia reale superiore al dichiarato, in un mercato dove la norma sembra essere una autonomia reale pari alla metà di quella ufficiale.

Ma le polemiche non riguardano solo la diatriba Mac contro PC. Innanzitutto l’associazione dei consumatori UK non precisa nei dettagli quale sia il modello di MacBook Pro testato che potrebbe essere un MacBook Pro qualsiasi a listino a gennaio 2016, quindi potrebbe essere uno degli ultimi modelli con o senza Touch Bar ma anche uno dei precedenti ancora a listino. Inoltre il risultato di 12 ore non corrisponde con i test di autonomia effettuati da Consumer Reports, autorevole associazione dei consumatori USA che dichiara autonomie reali comprese tra le 15,75 ore e le 18,75 ore. A questo si aggiungono le numerose dichiarazioni online degli utenti Mac, alcune anche raccolte in sondaggi, come per esempio da 9to5Mac, in cui l’autonomia dei MacBook Pro 2016 viene generalmente indicata intorno alle 5 ore, quindi la metà del dichiarato Apple e in linea con il mondo PC. Insomma a distanza di diversi mesi dal lancio l’autonomia reale dei MacBook Pro 2016 sembra rimanere un mistero insondabile per i comuni mortali.

macbook pro 2016 ricondizionati 1