fbpx
Home MacProf Foto Digitale Le nuove instant camera di Canon Zoemini S e C aggiungono colore...

Le nuove instant camera di Canon Zoemini S e C aggiungono colore e versatilità anche per i selfie

La stampa instantanea è tornata ad affascinare nuovi giovani utenti ed affascinare chi vuole un ricordo immediato e stampato: le nuove e tascabili instant camera di Canon lo fanno in un spazio ridottissimo e con dei costi di stampa alla portata di tutti sulle orme della stampante Zoemini.

Piccole, efficienti, da portare sempre in tasca insieme allo smartphone e pure indipendenti dallo smartphone stesso le due versioni di Zoemini Canon, figlie della stampante istantanea Zoemini da collegare allo smartphone  si differenziano per una serie di caratteristiche ma hanno in comune la capacità di scattare e stampare in pochissimi istanti foto su carta fotografica adesiva Zink in formato 2”x3” (5 x 7,6 cm).

Le nuove instant camera di Canon Zoemini S e C aggiungono colore e versatilità anche per i selfie

Zoemini C

Il modello più semplice e colorato è Canon Zoemini C  con un sensore da 5 megapixel, un piccolo specchio sul fronte per inquadrarsi nei selfie e uno slot per schede di memoria Micro SD. I colori di questo modello sono particolarmente vivaci: rosa brillante, giallo limone, verde menta e turchese.

Zoemini S

Il modello più dotato è  Canon Zoemini S che mantiene le dimensioni della versione C ma è dotata di un sensore da 8 megapixel, un ampio specchio anteriore, una luce LED circolare per i ritratti e connettività Bluetooth per scattare da remoto tramite dispositivo mobile e relativa app.

La App per gestire la stampa con Zoemini e Zoemini S

Con l’applicazione Canon Mini Print (gratuita su App Store iOS e Google Play – Android), l’utente può modificare gli scatti effettuati con il proprio dispositivo smart applicando filtri e cornici e inviarli in stampa tramite Bluetooth a Zoemini S. 

L’app Canon Mini Print permette  inoltre agli utenti di connettersi a Google Foto e Dropbox, oltre che a Instagram e Facebook, per stampare i propri ricordi più preziosi ovunque si trovino. Inoltre, la funzione di scatto remoto consente di attivare l’otturatore di Zoemini S tramite l’app Canon Mini Print e di impostare un timer o il formato dell’immagine, funzione particolarmente adatta ai selfie di gruppo.

La carta Zink – non servono inchiostri 

Nella confezione di Canon Zoemini S e Canon Zoemini C trovate 10 fogli di carta fotografica adesiva Zink a prova di sbavatura e resistente agli strappi con cui è possibile decorare superfici di ogni tipo.

Le nuove instant camera di Canon Zoemini S e C aggiungono colore e versatilità anche per i selfie
Uno scatto realizzato con Zoemini S con opzione di uscita sul format quadrato

La carta, che si basa su uno sviluppo termico che attiva dei microcristalli non richiede inchiostri ed è disponibile nei punti vendita in confezioni da 20 (a circa 11-12 Euro Iva Compresa)  o 50 (circa 34 Euro Iva compresa) portando il costo della stampa istantanea a nuovi livelli di accessibilità.

Come si nota dall’immagine qui sopra, scattata con una Zoemini S e con il flash “anulare” a distanza di selfie, l’illuminazione e il dettaglio anche con basse luci sono ottimi. Si può scegliere di occupare solo una sezione quadrata dell’intero foglio per lasciare spazio a firme, commenti e altro o mantenere comunque in scatto una immagine più adatta alla pubblicazione successiva su Instagram.

Le nuove instant camera di Canon Zoemini S e C aggiungono colore e versatilità anche per i selfie

Entrambi i dispositivi saranno disponibili subito dopo Pasqua (giovedì 25 aprile 2019) nello store online di Canon o presso i rivenditori Canon ufficiali.

 Il prezzo di Zoemini C sarà di 129,99 Euro mentre quello di Zoemini S sarà di 179,99 Euro. Ricordiamo che la stampante Zoemini viene attualmente commercializzata a 149,99 Euro con sconti fino a 120-125 Euro.

Con la serie Zoemini “espansa” ora Canon si trova a poter rispondere alle richieste sia di chi vuole una macchina istantanea autonoma, sia di chi vuole una stampante collegabile al proprio smartphone, sia infine di chi vuole un modello “ibrido” autonomo e connesso allo stesso tempo.

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,280FollowerSegui