fbpx
Home Macity Hardware Apple Mac Pro 2013, il suo processore batte tutti i record

Mac Pro 2013, il suo processore batte tutti i record

I nuovi Mac Pro 2013, c’è da scommettere, saranno pubblicizzati come i più veloci Mac di sempre, ma quanto veloci saranno nella pratica e oltre il marketing, è difficile da dire visto il complesso di nuove tecnologie che andranno a comporre l’hardware presentato alla WWDC. Ma anche se manca il quadro complessivo, una parte piuttosto rilevante dell’impianto intorno a cui sono costruiti i nuovi Mac è misurabile, almeno dando per scontato, come pare, che saranno i processori Intel Xeon E5-2697 V2 a 12 core a muovere il monolite di color nero. Questo processore in una sua versione preliminare è stato messo alla prova da Tom’s Hardware USA, solida e affidabile fonte che si occupa con competenza di hardware, e i risultati sono impressionanti.

Mac Pro 2013
Mac Pro 2013

Secondo i benchmarks lo Xeon che presumibilmente sarà usato da Apple ha infranto la soglia di 30mila punti in Geekbench, persino superiore ai dati ufficiosi trapelati qualche settimana fa, risultando da due a tre volte più veloce nei calcoli a thread multiplo, quelli tipici di un impiego professionale. Per quanto riguarda il calcolo parallelo a thread singolo (come ad esempio la stampa di un documento in PDF, l’esecuzione di un documento PowerPoint oppure una codifica audio in iTunes), invece, il quad-core i7-3770 utilizzato negli iMac è superiore. Questo accade perché il thread dei nuovi Xeon gira a 3,5 GHz mentre negli i7 gira a 3,9 GHz. In ogni caso questo non dovrebbe preoccupare un professionista che sta valutando l’acquisto di un Mac Pro visto che i compiti per cui sarà usato principalmente saranno proprio quelli affidati ad applicazioni che gestiscono il multithread.

Ricordiamo che Tom’s Hardware ha testato una componente ancora in fase preliminare e su una macchina su cui girava Windows. I dati che potrebbero scaturire da un uso dello Xeon E5-2697 su un Mac Pro potrebbero anche essere molto diversi. I Mac pro 2013 non solo useranno un sistema operativo totalmente differente, ma anche schede grafiche di nuovo generazione, dischi PCI-E e RAM di nuova generazione, oltre che Thunderbolt 2.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

MacBook Pro M1 scontato a 1599 euro per la versione 512GB (uno solo disponibile)

Su Amazon per la prima volta va in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 110 euro sul listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,982FansMi piace
93,611FollowerSegui