Maxon, disponibile Cinema 4D Release 21

Disponibile la versione R21 di Cinema 4D: nuove funzionalità, una versione unificata e nuove opzioni per l’acquisto in abbonamento.

Maxon ha annunciato il nuovo Cinema 4D 21 al SIGGRAPH 2019

Maxon ha annunciato la disponibilità di Cinema 4D Release 21 (R21). La nuova edizione dell’applicazione professionale 3D presenta un sistema di “Tappi” e “Smussature” completamente rinnovato, un nuovo strumento dinamico “Forza Campo”, miglioramenti alla velocità dell’interfaccia e numerosi altri miglioramenti nel rendering, nel workflow e nelle prestazioni del core.

Con la Release 21, gli sviluppatori inaugurano una nuova versione singola di Cinema 4D e nuovi piani di abbonamento a costo contenuto che dovrebbero garantire un facile accesso agli utenti creativi.

“La release 21 introduce innovazioni ed incrementi di efficienza che estendono l’obiettivo di aiutare i clienti a soddisfare le mutevoli esigenze del settore della creazione di contenuti competitivi”, spiega David McGavran, CEO di Maxon. “L’accesso semplificato a Cinema 4D e i prezzi contenuti consentono agli artisti di concentrarsi meno sul budget e più sul processo creativo”.

Maxon presenterà Cinema 4D R21 all’ IBC 2019 dal 13 settembre al 17 settembre 2019 ,presso il proprio stand (Hall 7 – A59) al RAI Amsterdam. Tutti i dettagli sul programma e sui relatori presenti sono disponibili sul sito www.C4DLive.com.

A questo indirizzo l’elenco completo delle novità di Cinema 4d R21. I piani in abbonamento partono da 60,99 euro l’anno per utente singolo, prezzo che comprende: Cinema 4D, Cineversity e Team Render. La versione con Redshift costa 85,39 euro l’anno. A questo indirizzo l’offerta completa con tutti i piani.