fbpx
Home Macity Futuroscopio Microsoft mostra la tastiera del futuro: è quella di Apple ma integra...

Microsoft mostra la tastiera del futuro: è quella di Apple ma integra sensori a infrarossi

Il laboratorio Microsoft Research di Zurigo mostra un intrigante prototipo di tastiera del futuro: non solo è super sottile ed elegante, ma è anche in grado di rilevare qualsiasi tipo di gesture, incluse quelle effettuate senza toccare i tasti. In pratica è possibile impartire comandi con mani e dita che sorvolano la superficie della tastiera entro la distanza di alcuni centimetri.

In calce in questo articolo inseriamo il video che mostra il prototipo della tastiera battezzata Type-Hover-Swipe, letteralmente tastiera digita, sorvola e scorri. La rilevazione del movimento delle mani e delle dita non avviene solo sui tasti ma anche sorvolando ad alcuni centimetri di distanza, funzione resa possibile grazie all’integrazione di una griglia di 64 sensori di prossimità a infrarossi posizionati tra i tasti. Il video spiega che per associare le gesture a precisi comandi del computer, i ricercatori hanno creato un database con tutti i possibili movimenti che vengono confrontati con la lettura dei sensori per fornire un funzionamento rapido e preciso.

Sempre nel video un ricercatore mostra il prototipo della tastiera mentre effettua tutte le più comuni gesture come quelle a due dita per ingrandire e ridurre, con tutte le dita della mano per scorrere e destra e sinistra, persino una simulazione di volante con le due mani sospese sopra la tastiera per controllare un videogioco di corse in auto.

Osservando attentamente il video si nota che il circuito stampato su cui è stata costruita la tastiera con sensori di prossimità riporta la scritta Microsoft e la data del 2012: è probabile che i ricercatori abbiamo lavorato a lungo per perfezionare la tecnologia di rilevazione dei movimenti e delle gesture prima di pubblicare la demo video. Infine osservando ancora attentamente si nota che i tasti bianchi e super sottili della tastiera del futuro sono quelli di una tastiera Apple che ormai da anni gli utenti Mac sono abituati a utilizzare e conoscono benissimo.

Non si tratta di un buon colpo per l’immagine della multinazionale di Redmond: sembra che la tastiera del futuro oggi studiata da Microsoft sia quella già commercializzata da Apple da diversi anni a questa parte. Ma questa è solo una osservazione che può risultare faziosa per gli eterni sostenitori delle guerre tra piattaforme, iniziate fin dai tempi di Commodore e Sinclair. Per tutti gli altri utenti, meno interessati alle diatribe e più ai risultati, appaiono subito evidenti i risultati mostrati nel video Microsoft e le notevoli potenzialità di una tastiera di questo tipo che permette di scrivere, effettuare gesture, giocare e controllare il puntatore senza allontanare mai le mani dalla tastiera. Per velocizzare l’assemblaggio e la sperimentazione i ricercatori Microsoft hanno senz’altro utilizzato parti e componenti per quanto possibile già disponibili in commercio: non sorprende che abbiamo scelto di impiegare i tasti di Apple, sottili e perfetti per poter realizzare una tastiera ultra sottile.

[youtube id=”Y3dUeGNIX4M” width=”620″ height=”360″]

tastiera del futuro microsoft 800

Offerte Speciali

iPhone 11 Pro 64GB al prezzo minimo storico: solo 969 €, risparmiate 220 euro!|

Torna la grande promozione su Amazon: iPhone 11 Pro 64 Gb scende al prezzo minimo della sua storia. Lo pagate: solo 969 euro invece che 1189 €
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,534FansMi piace
94,168FollowerSegui