fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Microsoft vuole comprare AMD?

Microsoft vuole comprare AMD?

Secondo alcune indiscrezioni Microsoft vuole comprare AMD, un’ipotesi di acquisizione che sarebbe stata impensabile fino a pochi mesi fa. In realtà le voci secondo le quali AMD sarebbe alla ricerca di acquirenti circolano già da mesi, ora però è cambiato il nome della società potenzialmente interessata. In precedenza sono circolati i nomi di vari big interessati all’acquisto (incluso quello di Samsung) e tra i tanti, alcuni dei quali anche improbabili (Intel) ora è la volta di Microsoft. La multinazionale di Redmond, in particolare, stando a quanto riporta il sito Fudzilla starebbe seriamente discutendo dell’acquisizione e trattative sarebbero tuttora in corso.

Obiettivo di Microsoft sarebbe ovviamente ottenere una divisione che potrebbe occuparsi della produzione di CPU e GPU, controllando lo sviluppo dei chip delle future Xbox, così come di di GPU in grado di sfruttare appieno e promuovere la tecnologia DirectX 12 e sue future varianti.

Gli analisti sono divisi tra possibilisti e disfattisti: c’è chi evidenzia l’inutilità di una simile operazione (per non parlare degli investimenti e delle risorse necessarie); altri invece spiegano che la mossa potrebbe permettere un più stretto controllo dell’hardware e persino consentire di mettere lo zampino nel mondo ARM. Microsoft non è del tutto estranea all’hardware e ha prodotto, ad esempio, suoi lettori MP3, tablet e smartphone, prodotti che non sempre hanno ottenuto successo di mercato, soprattutto in passato.

Risulta estremamente difficile valutare l’attendibilità di queste indiscrezioni. Come sempre c’è chi ritiene che le varie voci siano state messe in campo a solo scopo speculativo: non a caso nelle scorse ore le quotazioni della azioni AMD hanno letteralmente preso il volo.

AMD Logo

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,966FansMi piace
93,788FollowerSegui