fbpx
Home iPhonia iPhone Ming Chi Kuo, per il lancio iPhone X solo 2-3 milioni di...

Ming Chi Kuo, per il lancio iPhone X solo 2-3 milioni di pezzi ma il peggio è finito

A una settimana esatta dall’inizio preordini arrivano buone notizie per quanto riguarda il lancio iPhone X: secondo Ming Chi Kuo saranno disponibili 2-3 milioni di unità, ma i problemi di produzione dovrebbero già essere tutti risolti a novembre, portando così a un rapido incremento di produzione e disponibilità.

Il report prosegue con interessanti note sull’elenco delle parti e componenti che secondo Kuo hanno causato problemi di produzione, ritardi e scorte limitate per il lancio di iPhone X e a sorpresa al primo posto non troviamo una parte di Face ID bensì due circuiti stampati flessibili, indicati con la sigla delle iniziali inglesi PFCB.
lancio iphone X 08
L’indiziato principale sarebbe il circuito stampato flessibile per l’antenna in cui materiali speciali, composizione, design, processo di produzione e test hanno specifiche più elevate per iphone X rispetto a iPhone 8. Solo la giapponese Murata e Career Tech sono in grado di soddisfare le richieste di Cupertino ma Murata ha avuto problemi che saranno risolti solo nel secondo trimestre del 2018 e, fino ad allora, è sostituita da Carreer Tech che potrà iniziare a produrre in granadi volumi proprio a novembre, perché materiali, composizione, design, processo di produzione e test sono diversi da Murata.iphone X 02Anche il secondo indiziato dei ritardi è un circuito stampato flessibile, questa volta per la fotocamera grandangolo sul retro. Mentre nei terminai Huawei e Samsung questa componente è singola per le due ottiche, su iPhone X è separata da quella telefoto. Kuo precisa che Interflex ha avuto problemi di qualità per questo FPCB. Infine, solo al terzo posto, l’analista indica problemi per il proiettore di punti a infrarossi TrueDepth che in precedenza offriva risultati inferiori alle aspettative nel riconoscimento del volto, problema che ora sembra risolto.

In definitiva Ming Chi Kuo, riportato da AppleInsider, rivede al ribasso la stima di spedizioni iPhone X per il quarto trimestre, dai precedenti 30-35 milioni agli attuali 25-30 milioni di pezzi. La disponibilità di solo 2-3 milioni di iPhone X al lancio non permetterà di soddisfare l’intera domanda, ma la produzione incrementerà rapidamente già nella parte finale di quest’anno e poi ancora più significativamente nei primi mesi del 2018.

Offerte Speciali

Nuovo MacBook Pro 16 torna lo sconto Amazon: risparmiate più di 200€

Sconti fino ad oltre 300 euro per i MacBook Pro 16″ su Amazon

Torna lo sconto sul MacBook Pro 16". L'ultima creatura della Mela è in fortissimo sconto sia nella versione da 512 GB che nella versione da 1 TB.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,402FansMi piace
95,099FollowerSegui