MPEG LA, attuate le sentenze contro Huawei e ZTE in Germania

Un tribunale tedesco ha emanatao una sentenza secondo la quale i prodotti di Huawei e ZTE violano i brevetti facenti parte della Licenza per il portafoglio AVC/H.264 di MPEG LA

MPEG LA

MPEG LA ha annunciato che i titolari di brevetti facenti parte della licenza per il portafoglio di brevetti AVC/H.264 di MPEG LA hanno attuato le sentenze di ingiunzione emesse da un tribunale distrettuale tedesco (“Landgericht Dusseldorf”) con cui Huawei Deutschland GmbH (“Huawei”) e ZTE Deutschland GmbH (“ZTE”) sono state dichiarate colpevoli di violazione di brevetti in conseguenza dell’uso di cellulari impieganti lo standard AVC/H.264 (MPEG-4 Parte 10).

Il tribunale ha stabilito che la licenza offerta dai titolari dei brevetti in questione attraverso la Licenza AVC è equa, ragionevole e non discriminatoria.

Il sito di MPEG LA

Pochi giorni addietro, Larry Horn, Presidente e CEO di MPEG LA, aveva dichiarato “La decisione del Landgericht di Düsseldorf conferma l’importanza del rispetto della proprietà intellettuale, che offre a tutti accesso semplice e a basso costo di tecnologie essenziali AVC nell’ambito di una singola licenza, un pilastro fondamentale che la diffusa accettazione delle licenze AVC di MPEG LA rende possibile”, E ancora: “Continueremo a valutare favorevolmente l’ingresso di Huawei e ZTE tra i 2.000 licenziatari che hanno già sottoscritto la nostra licenza AVC”.