Home Hi-Tech Cellulari/Telefonia mVisa, la soluzione di pagamento con codici QR si espande in 10...

mVisa, la soluzione di pagamento con codici QR si espande in 10 paesi

Visa ha annunciato che mVisa, il servizio di pagamento basato sulla tecnologia QR, attualmente attivo in India, Kenya e Rwanda, sarà a breve a disposizione di commercianti e acquirenti in Egitto, Ghana, Indonesia, Kazakistan, Nigeria, Pakistan e Vietnam. La soluzione per dispositivi mobili mVisa estende i vantaggi di un commercio digitale semplice e sicuro alle istituzioni finanziarie, ai commercianti e ai consumatori dei mercati emergenti, contribuendo ad accelerare la migrazione globale dall’uso del contante ai pagamenti elettronici.

Il sistema in questione aiuta a superare i problemi legati alle infrastrutture commerciali poiché consente ai consumatori di utilizzare i propri cellulari per effettuare acquisti senza contante presso i punti vendita, pagare le bollette da remoto ma anche inviare denaro ad amici e famigliari collegando in modo sicuro l’account delle proprie carte di debito, credito o prepagate Visa all’applicazione mVisa. Il sistema digitalizza l’account sottostante consentendo ai consumatori di trasferire denaro dal proprio conto a quello del commerciante al dettaglio in modo sicuro e affidabile attraverso la scansione di un codice QR.

I piccoli commercianti che utilizzano mVisa hanno il vantaggio di poter ricevere i pagamenti elettronici, senza dover investire in costose infrastrutture di pagamento (POS).

Visa ha collaborato con Tata Sky, il principale provider di servizi di trasmissione televisiva satellitare dell’India, per consentire agli abbonati di Tata Sky di ricaricare il proprio conto acquisendo il codice QR attraverso il cellulare direttamente dallo schermo della TV oppure online su mytatasky.com. I clienti di Tata Sky possono ordinare e pagare per qualsiasi servizio a pagamento una tantum o mensile nel momento esatto in cui richiedono il servizio, senza doversi recare presso un punto vendita di Tata Sky per completare la transazione.

Mahanagar Gas Limited, società di servizi di Mumbai, emette le fatture per i clienti provviste di codice QR per mVisa. I clienti devono semplicemente acquisire il codice QR presente sulla fattura, come farebbero presso un qualsiasi punto vendita commerciale, per completare la transazione nel comfort delle proprie mura domestiche.

L’istituzione finanziaria mette a disposizione interfacce di programmazione applicativa (Application Programming Interface, API) e kit per lo sviluppo di software (Software Development Kit, SDK) per mVisa allo scopo di semplificare il processo di integrazione e consentire sia agli operatori tradizionali sia a quelli non tradizionali di proporre nuove soluzioni.

Visa ha cominciato a collaborare con partner del settore per lanciare BharatQR nel febbraio di quest’anno. BharatQR viene definita la prima soluzione di pagamento con codici QR standardizzati dell’India e del mondo. La soluzione è stata sviluppata a partire dagli standard di prodotto di mVisa, il che fa sì che i clienti non debbano acquisire da uno stesso commerciante codici QR diversi per reti di pagamento diverse. È sufficiente che i commercianti esibiscano un unico codice QR sulla propria vetrina o lo rendano disponibile attraverso l’applicazione mobile di acquisizione della banca. Le specifiche alla base di BharatQR potranno essere implementate in altri paesi per offrire una soluzione globalmente interoperabile.

mVisa

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,937FansMi piace
93,806FollowerSegui