Home Macity Curiosità Negli USA in costruzione il primo aeroporto per droni

Negli USA in costruzione il primo aeroporto per droni

Il sito Fast Company parla del primo droneporto al mondo, un luogo a Boulder City (Nevada) dove si trova l’Aerodrome, struttura pensata per l’istruzione, la manutenzione, servizi vari ma anche per scopi ricreativi e gare con i droni. Si stima che i cosiddetti “Unmanned Aircraft Systems” (UAS) contribuiscano a un mercato che vedrà una crescita di 82,1 miliardi di dollari tra il 2015 e il 2025, generando almeno 10.300 nuovi posti di lavoro ben retribuiti. L’industria deve affrontare il problema della mancanza di talenti specializzati per la guida di questi velivoli.

L’ aeroporto per droni statunitense è una struttura privata aperta al pubblico. Sono offerti corsi di addestramento per il volo, servizi di riparazione, esami di certificazione e testing dei piloti e altri servizi. I clienti potenziali sono militari, giornalisti, soccorritori che si occupano di pronto intervento, professionisti del campo immobiliare, agricoltura e altri ancora.

L’idea di un aeroporto per droni non è una novità assoluta. A settembre di quest’anno, l’architetto e designer britannico Norman Foster ha rivelato un progetto per la costruzione in Ruanda di un aeroporto destinato esclusivamente a droni. La base dovrebbe essere operativa nel 2020 e servire per il trasporto di forniture mediche in zone difficilmente accessibili dell’Africa orientale, causa assenza di una rete viaria efficiente e di infrastrutture adatte all’atterraggio e al decollo di velivoli di grandi dimensioni.

aeroporto per droni droneporto

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,821FollowerSegui