Nel MacBook Pro Retina scompare il sensore a infrarossi per il telecomando

Il nuovo MacBook Pro con schermo Retina non integra il sensore a infrarossi che rende possibile l’utilizzo del telecomando. Il portatile top di gamma di Cupertino è sotto la lente di ingrandimento di appassionati e media per le tecnologie avanzate integrate, così il dettaglio del sensore a infrarossi passa senz’altro in secondo piano. L’assenza del sensore IR nel MacBook Pro Retina risulta visibile anche confrontando il profilo frontale del nuovo portatile con quello del MacBook Pro: mentre in questi ultimi la piccola finestra nera frontale è presente e visibile, risulta del tutto assente nel profilo del portatile Retina. Il confronto è possibile con le due immagini che inseriamo in calce in questo articolo. Il sensore IR invece continua a essere presente nei MacBook Pro tradizionali rinnovati dalla Mela.

Ricordiamo che inizialmente Apple ha dotato i propri sistemi di telecomandi a infrarossi includendo il remote nella confezione di vendita di iMac e MacBook Pro. Successivamente il telecomando sottile e in metallo è stato eliminato dalla dotazione di serie per essere proposto solo come accessorio opzionale. Con il grande successo di iPhone, iPad e anche di iPod touch Apple ha reso disponibile Remote una app gratuita universale che trasforma qualsiasi dispositivo iOS in un telecomando evoluto e touch per il controllo di iTunes e di Apple TV tramite la rete Wi-Fi. Grazie a questa app l’utente dispone di un numero superiore di controlli e funzionalità aggiuntive, impossibili con il telecomando a infrarossi che risulta decisamente superato.

MacBook Pro RetinaMacBook Pro Retina

Offerte Speciali

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 512 GB è scontato di 226 €, prezzo al minimo di sempre

Su Amazon comprate in sconto del 21% l'iPhone 14 nel taglio da 512 GB. Prezzo più basso di sempre a 999,99€

Ultimi articoli

Pubblicità