Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo con 5 fotocamere al MWC 2019

Tutte e cinque le fotocamere lavorano in simultanea ad ogni click, unendo poi il tutto in un unico scatto da 12 MP in HDR: tutti i dettagli dal Mobile World Congress di Barcellona. Le nostre foto al modello.

Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo con 5 fotocamere al MWC 2019

E’ appena stato presentato Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo con un array di 5 fotocamere con ottiche Zeiss. Tutte e cinque – spiega un portavoce di HMD Global al nostro inviato presente alla fiera di Barcellona – lavorano in simultanea per catturare le immagini che poi lo smartphone fonde in un unico scatto da 12MP con HDR e una «Ineguagliabile» profondità di campo.

Nello specifico, sul retro del telefono ci sono due sensori per vivide immagini a colori e tre sensori monocromatici per accuratezza e dettaglio. Tutte e cinque, come dicevamo, lavorano insieme per catturare fino a 10 volte la quantità di luce di un unico sensore standard su uno smartphone.

Ogni scatto si avvale delle cinque fotocamere per catturare almeno 60 MP di dati di imaging. Per elaborarle e fonderle, Nokia 9 PureView sfrutta l’architettura eterogenea di elaborazione della piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon assegnando operazioni a ISP, DSP, GPU e CPU insieme ad un co-processore di imaging dedicato che definisce l’esposizione e il bilanciamento del bianco per ogni fotocamera.

Nokia 9 PureView, il primo smartphone al mondo con 5 fotocamere al MWC 2019

Ogni immagine catturata da Nokia 9 PureView è HDR, con un dynamic range fino a 12,4 stop e una profondità di campo full scene da 12 MP, il che significa che ogni immagine JPG da 12 MP offre massimi dettagli sia in piena luce che in ombra e con la possibilità di rifocalizzare, aggiustare sfocature e saturazione dell’inquadratura anche dopo aver scattato.

Nokia 9 PureView offre inoltre la possibilità di catturare le immagini in formato RAW “DNG” non compresso e di rielaborarle sul telefono stesso grazie alla partnership con Adobe Lightroom «Il 50% dell’arte della fotografia sta nella fase di post-produzione e con Nokia 9 PureView hai tutte le possibilità di distinguerti».

Il nuovo top di gamma dispone di un update dell’interfaccia Pro Camera che assicura maggior controllo sulle foto e permette di catturare immagini time lapse con il supporto per esposizioni fino a 10 secondi. Inoltre, la nuova UI di Pro Camera comprende la possibilità di aggiustare il valore dell’esposizione in incrementi di soli 1/3 di stop.

Nokia 9 PureView dispone inoltre di uno schermo da 5,99” 2K pOLED con tecnologia PureDisplay e supporto HDR al fianco della carica Qi Wireless, un sensore di impronte e una tecnologia di riconoscimento facciale. Per completare qualità e attenzione al dettaglio, Nokia 9 PureView ha uno chassis in alluminio 6000 con intagli al diamante e vetro Corning Gorilla Glass 5 anteriore e posteriore, mentre le cinque fotocamere non sporgono ma sono integrate nel telefono, che vanta uno spessore di soli 8 millimetri.

Il telefono monta Android 9 Pie ed entra a far parte della linea di smartphone Nokia afferenti alla famiglia Android One, il che significa che offre le più recenti innovazioni ed esperienze software di Android. Gli smartphone Nokia con Android One – lo ricordiamo – assicurano ottimi storage e durata della batteria, oltre a tre anni di aggiornamenti di sicurezza mensili e due major update del sistema operativo.

Android 9 Pie include tra l’altro funzionalità AI-powered per rendere il dispositivo più smart, veloce e adattabile al comportamento di utilizzo, affinché l’esperienza migliori costantemente nel tempo. La funzionalità Adaptive Battery ad esempio limita il consumo della batteria da parte delle app che non vengono usate di frequente, mentre App Actions prevede ciò che l’utente sta per fare per consentirgli di passare alla prossima cosa ancora più rapidamente.

Non sappiamo ancora quando arriverà sul mercato, mentre il prezzo è già stato svelato: costerà 649 euro.

SPECIALE MWC 2019
Scopri Tutte le novità del MWC 2019 a partire da questa pagina di macitynet.it