HomeNewsIn Outlook 2016 per Mac non ci sarà un filtro antispam

In Outlook 2016 per Mac non ci sarà un filtro antispam

Microsoft spiega che da Outlook 2016 per Mac è stato eliminato il filtro antispam, il meccanismo lato client che facilita la separazione della posta indesiderata dai messaggi legittimi permettendo di filtrare automaticamente i messaggi di posta elettronica indesiderati. Esistono due tipi di filtri antispam, spiega Tasita Ebacher sul blog Microsoft: lato server e lato client; i fitri server-side agiscono sul mail server (come ad esempio Exchange) prima che la posta sia inviata al client. I filtri client-side agiscono sull’applicazione stessa (es. Outlook e Outlook per Mac) al termine dello scaricamento della posta dal server.

Outlook 2016 per Mac non integra un meccanismo di protezione dalla posta indesiderata per nessun tipo di account (Exchange, POP, IMAP) facendo per questo scopo affidamento al mail server. La posta non è dunque scansionata dall’app sul computer locale ma sarà fatto da meccanismi ormai più efficaci presenti lato server su Exchange o altri mail server di provider quali Hotmail, Outlook.com, Gmail, Yahoo, ecc.

Outlook è in ogni caso sempre in grado di gestire “black list” e “white list”, specificando indirizzi di posta elettronica o i domini che devono essere classificati come indesiderati e boccare tutti i messaggi provenienti da uno specifico indirizzo o dominio.

22out

 

Outlook 2016

Offerte Speciali

macbookpro14e16

Sconti su MacBook Pro 16″ e MacBook 14″, risparmiate fino a 530 euro

Continuano gli sconti importanti di Amazon sui Mac. Ecco tutti i migliori affari di oggi con risparmi fino a oltre 500 euro
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial