Home Macity Eventi Intel porterà alle Olimpiadi il VR, telefonia 5G e riprese con droni

Intel porterà alle Olimpiadi il VR, telefonia 5G e riprese con droni

Il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) e Intel hanno annunciato una partnership tecnologica a lungo termine in occasione di una cerimonia per la firma ufficiale dell’accordo che si è svolta a New York, con la partecipazione del Presidente del CIO Thomas Bach e del Chief Executive Officer di Intel Brian Krzanich.

Intel entrerà a far parte del programma di sponsorizzazione mondiale “The Olympic Partner” (TOP), diventando Partner TOP globale fino al 2024. “Grazie alla nostra nuova partnership innovativa a livello mondiale con Intel – ha dichiarato Bach – I tifosi negli stadi, gli atleti e il pubblico di tutto il mondo potranno presto sperimentare la magia dei Giochi olimpici in modi interamente nuovi”.

I Giochi olimpici offrono una piattaforma globale senza precedenti per mostrare che cosa è in grado di fare la tecnologia per trasformare il futuro degli sport. La prima implementazione nell’ambito dei Giochi olimpici avrà luogo ai Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018, in Corea del Sud, a febbraio 2018, dove verranno mostrate tecnologie per la visualizzazione in realtà virtuale e in tempo reale dei Giochi olimpici invernali.

https://youtu.be/OM4HSH4J4DQ

Tra le implementazioni previste, il supporto tecnologico e di contenuti per le attività di trasmissione degli Olympic Broadcasting Services, oltre che per l’Olympic Channel, destinazione multipiattaforma che consente ai tifosi di scoprire, interagire e condividere eventi. Piattaforme 5G verranno utilizzate ai Giochi olimpici per dimostrare come il 5G è destinato a trasformare le comunicazioni nel corso del prossimo decennio. A partire dal 2018, il produttore di CPU collaborerà ad una dimostrazione “che porrà le basi per l’implementazione globale del 5G”.

La tecnologia True VR offrirà la prima trasmissione live in realtà virtuale dei Giochi olimpici invernali, fornendo ai tifosi l’opportunità di una esperienza maggiormente immersiva direttamente dalle loro case. Questa tecnologia verrà sfruttata per gli spettacoli di luce con i droni che darà vita a immagini nel cielo mai viste prima. La tecnologia di replay a 360° permetterà ai tifosi di sperimentare i momenti più importanti e memorabili dei Giochi olimpici da ogni angolazione presso le sedi olimpiche.

In futuro i telespettatori da casa saranno in grado di sperimentare l’esperienza di trovarsi ai Giochi olimpici con un posto in prima fila, oppure potanno scegliere tra punti di visualizzazione diversi nelle sedi dei Giochi. I tifosi avranno la possibilità di scegliere che cosa vogliono vedere e come desiderano sperimentare i Giochi olimpici.

In qualità di Partner TOP globale, Intel supporterà i Comitati Olimpici Nazionali e i loro team in tutto il mondo, oltre al CIO e agli organizzatori dei Giochi olimpici. I diritti di attivazione globali includeranno i Giochi olimpici invernali di Pyeongchang 2018, i Giochi olimpici di Tokyo 2020, i Giochi olimpici invernali di Pechino 2022 e i Giochi olimpici del 2024 in una città ancora da selezionare.

Offerte Speciali

Super sconto su MacBook Pro 13″ 16/512 GB: risparmio da oltre 400 euro

Su Amazon è in forte sconto il nuovo MacBook Pro 13" in versione 16 GB RAM / 512 GG HD SSD. Lo pagate oltre 400 euro meno del prezzo Apple.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,835FansMi piace
93,809FollowerSegui