fbpx
Home Macity AggiornaMac PopChar X 8.3 ora supporta i font WYSIWYG e integra altre migliorie

PopChar X 8.3 ora supporta i font WYSIWYG e integra altre migliorie

Gli sviluppatori di Ergonis Software hanno rilasciato PopChar X 8.3, ultima versione dell’apprezzata utility che consente di individuare e inserire con facilità caratteri speciali nei documenti. La versione 8.3 integra migliorie nell’interfaccia utente e tra queste il WYSIWYG per i font (WYSIWYG è un acronimo che sta per l’inglese What You See Is What You Get (“quello che vedi è quello che è” o “ciò che vedi, è quello che ottieni”), in altre parole la possibilità di visualizzare i nomi dei caratteri usando il carattere stesso, semplificando la ricerca di un font di proprio gradimento.

Altra novità è la possibilità di decidere se PopChar deve ricordare il font selezionato per tutte le applicazioni, anziché farlo separatamente per ciascuna applicazione. È anche possibile disattivare il controllo degli aggiornamenti in modalità full-screen evitando la visualizzazione di messaggi di avviso durante una presentazione. Nuova è anche la possibilità di inserire caratteri HTML usando la notazione esadecimale.

PopChar
PopChar

È come sempre possibile includere simboli difficili da individuare, composti da caratteri multipli; sono supportate le legature (caratteri uniti o decorativi disponibili in alcuni tipi di font, ad esempio molti tipi di carattere OpenType e alcuni tipi di carattere Apple, come Apple Chancery e Zapfino).

L’utility richiede Mac OS X 10.6 o seguenti ed è venduta 29,99 euro direttamente sul sito degli sviluppatori. Gli utenti di PopChar X 7.x che hanno acquistato l’utility dall’1 settembre 2016 in poi, possono passare gratuitamente alla nuova versione. Dal sito degli sviluppatori è possibile scaricare una versione demo.

La prima versione di questa applicazione è stata rilasciata 30 anni addietro per i Mac con il System 6; da allora è stata costantemente aggiornata e rinnovata. È un’utility discreta che permette di richiamare lettere e simboli da un comodo menu, senza dover ricordare complesse scorciatoie da tastiera ed è particolarmente apprezzata dagli utenti che lavorano con applicazioni quali XPress, InDesign, Illustrator e applicazioni di Desktop Publishing in generale.

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Finalmente Airpods Pro in sconto: risparmiate 40 euro grazie ad Amazon

Su Amazon gli Airpods Pro sono in sconto di 30 euro. Li comprate a solo 240,99 euro, risparmiando 40 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,449FansMi piace
95,180FollowerSegui