fbpx
Home Macity Curiosità Presto potrete velocizzare o rallentare un film Netflix su Android, iOS e...

Presto potrete velocizzare o rallentare un film Netflix su Android, iOS e su Web

Da Netflix ha lavorato per offrir agli utenti la possibilità di regolare la velocità di riproduzione di film e serie TV, un po’ come su YouTube, anche se di fatto non ha mai implementato questa capacità nelle sue app. Oggi, la società ha confermato che gli utenti Android saranno i primi a poter velocizzare i contenuti, con quelli iOS a seguire. Infine, la funzione arriverà anche su web.

Parlando ai microfoni di The Verge, Netflix ha confermato che i controlli per la velocità di riproduzione stanno arrivando sulla piattaforma con il roll out a partire dal Android. La funzionalità è già stata lanciata per alcuni all’inizio di questa settimana, anche se al momento non sembra essere funzionante. Apparentemente, il lancio ad ampio raggio inizierà nella giornata di oggi e dovrebbe essere disponibile a tutti a livello globale nelle “prossime settimane”.

Con questi controlli di riproduzione, gli spettatori potranno guardare un contenuto Netflix a velocità 0,5x, 0,75x, 1,25x e 1,5x. Questi controlli non rimarranno attivi tra una sessione e l’altra, ma dovranno invece essere attivati ​​manualmente ogni volta che verrà riprodotto un nuovo programma TV o un film.

Presto potrete velocizzare o rallentare un film Netflix su Android, iOS e su Web

In una dichiarazione ufficiale, Netflix ha spiegato che ha creato questa funzione tenendo presenti le preoccupazioni dei creatori, limitando il numero delle velocità disponibili e ripristinando anche la selezione standard 1x dopo ogni sessione di visualizzazione.

Il team anche tenuto conto delle preoccupazioni di alcuni creatori. È per questo che abbiamo limitato la gamma di velocità di riproduzione e richiediamo ai membri di variare la velocità ogni volta che guardano qualcosa di nuovo, anziché fissare le loro impostazioni in base all’ultima velocità utilizzata

La National Association of the Deaf e la National Federation of the Blind hanno entrambi lodato Netflix per aver aggiunto questa opzione, poiché il contenuto rallentato (con sottotitoli sincronizzati) può essere utile ai non udenti, mentre i non vedenti potranno essere in grado di comprendere il dialogo ad un ritmo più veloce.

Netflix afferma che riceverà comunque i feedback dagli abbonati su questa funzione e dalla comunità creativa, ma al momento – come ricorsa 9to5google – prevede di iniziare a testare la funzione anche sull’app iOS e sul web in futuro.

Per tutte le notizie su Netflix vi consigliamo di cliccare qui.

Offerte Speciali

Airpods Pro scontati di ben 80 euro: su Yeppon a soli 199 euro

Sconti nel carrello per AirPods: tutti i modelli al minimo prezzo

Su Amazon gli AirPods scendono tutti al prezzo minimo. Sconto nel carrello per tutti i modelli con la possibilità anche di spendere solo 122 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,664FansMi piace
94,033FollowerSegui