fbpx
Home iPhonia il mio iPhone Più privacy in Safari per iOS 12 e macOS Mojave

Più privacy in Safari per iOS 12 e macOS Mojave

Tar le novità di iOS 12 e macOS 10.14 Mojave, sistemi operativi presentati in anteprima alla WWDC2018, nuovi strumenti dedicati alla privacy.

Apple ha spiegato che, come per tutti gli aggiornamenti software, sicurezza e privacy rappresentano “priorità assolute”. In Safari, la funzione Intelligent Tracking Prevention impedisce ai pulsanti “Mi piace”, “Condividi” e simili dei social media e ai widget di commento di tracciare gli utenti senza la loro autorizzazione. Safari condivide inoltre informazioni di sistema semplificate quando gli utenti navigano sul web: in questo modo non vengono tracciati in base alla loro configurazione di sistema. Il browser di Apple crea, compila e memorizza in automatico password forti quando gli utenti creano nuovi account online e contrassegna le password riutilizzate così gli utenti possono cambiarle. I nuovi livelli di protezione dei dati richiedono alle app di ottenere l’autorizzazione dell’utente prima di usare la videocamera e il microfono del Mac o di accedere a dati personali come la cronologia di Mail e il database dei messaggi.

GDPR, Apple consente agli utenti di scaricare tutti i dati personali in conformità al nuovo regolamento UE

L’anteprima per sviluppatori di macOS Mojave è disponibile da oggi per gli iscritti all’Apple Developer Program su developer.apple.com, mentre una versione beta pubblica sarà disponibile per gli utenti Mac a fine giugno su beta.apple.com. macOS Mojave sarà disponibile in autunno come aggiornamento software gratuito per i Mac introdotti a metà 2012 o successivamente, oltre che per i modelli di Mac Pro del 2010 e del 2012 sui quali è raccomandato l’uso di schede grafiche compatibili con la tecnologia Metal.

Privacy su iPad

L’anteprima per sviluppatori di iOS 12 è disponibile per gli iscritti all’Apple Developer Program su developer.apple.com a partire da oggi, seguita nel corso del mese da una beta pubblica per gli utenti di iOS su beta.apple.com. iOS 12 sarà disponibile il prossimo autunno come aggiornamento software gratuito per iPhone 5s e modelli successivi, tutti i modelli di iPad Air e iPad Pro, iPad di sesta generazione, iPad di quinta generazione, iPad mini 2 e successivi e iPod touch di sesta generazione.

Offerte Speciali

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

iPhone XR 64 GB 569 €, sconto da 170 €

Su Amazon iPhone XR da 64 GB scende ad un prezzo da Black Friday: 569,99 euro per la versione in colore nero
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,657FansMi piace
94,053FollowerSegui