Privacy su iOS 7: quattro impostazioni che si dovrebbero attivare fin da subito

La privacy è importante e su iOS 7 può essere configurata in base alle proprie esigenze: ecco una guida sulle quattro impostazioni su cui andrebbe fatto un pensierino per limitare il tracciamento dei dati

 Se avete un iPhone e ci tenete alla vostra Privacy, forse farete bene a dare un’occhiata a questa guida. Ad ogni grande aggiornamento di iOS vengono aggiunte nuove funzionalità e caratteristiche al sistema anche relative alla privacy ed alla sicurezza di cui è sempre bene esserne a conoscenza.

Se avete un iPhone, un iPod touch o un iPad con iOS 7 qualche novità rispetto alla precedente versione di iOS c’è, ed è importante conoscerla  e personalizzarla al meglio secondo le proprie esigenze. Prima tra tutti è sicuramente la sezione relativa alla Localizzazione, utile per capire quali applicazioni monitorano la vostra posizione anche in background e, nel caso, conoscere il metodo per impedirglielo.

Localizzazione delle applicazioni in background

Se avete molte applicazioni installate è molto probabile che nell’angolo in alto a destra della status bar sia spesso visibile il triangolino della localizzazione: questo, oltre a ridurre la durata della batteria (a tal proposito vi segnaliamo nuovamente la nostra guida per ottimizzarla su iPhone e iPad) fa sì che appunto un’applicazione sia sempre in grado di conoscere la vostra posizione anche quando spesso non è necessario.

Innanzitutto recatevi in Impostazioni > Privacy > Localizzazione > Servizi di sistema, scendete fino in fondo ed attivate l’interruttore alla voce Icona barra di stato: questa appunto permette di visualizzare sempre l’icona nella barra di stato anche quando le applicazioni sono chiuse in background. In questo modo, se avete bloccato il vostro iPhone oppure state semplicemente leggendo un messaggio e sulla status bar è presente il simbolo della localizzazione, un’applicazione in background sta attualmente tracciando la vostra posizione.

In casi come questi è bene recarsi in Impostazioni > Privacy > Localizzazione e, nella lista, scovare quale ha un triangolo viola illuminato: quella è l’applicazione incriminata. Se non volete permetterglielo, basterà disattivare l’interruttore. Se si tratta invece di un’applicazione dove tracciare la posizione anche in background può farvi comodo, lasciate pure tutto come così com’è.