fbpx
Home Recensioni Recensione Aukey EP-T10, gli auricolari true wireless con ricarica senza fili

Recensione Aukey EP-T10, gli auricolari true wireless con ricarica senza fili

Negli ultimi giorni abbiamo avuto l’occasione di provare Aukey EP-T10, un paio di auricolari completamente senza fili che si distinguono specialmente per il design della custodia, che ricorda una piccola saponetta.

Nel confronto immancabile con AirPods 2 di Apple offrono la stessa possibilità di ricarica della custodia semplicemente appoggiandoli su una piastra di ricarica wireless ma la conformazione è completamente diversa e sono maggiormente indicati per l’attività sportiva soprattutto per via dei gommini in-ear accompagnati da una pratica e stabile mini-aletta.

Come sono fatti

Gli auricolari sono innanzitutto molto leggeri (6 grammi), sono costruiti in policarbonato e ricoperti da una finitura gommata in una colorazione vicina al grigio topo. Hanno la forma di un fagiolo con una piccola protuberanza che si infila nell’orecchio e al quale è agganciato un gommino in-ear (taglia M, ma in confezione ci sono anche le taglie S e L per adattarsi alle varie conformazioni della cavità auricolare) accompagnato ad una mini-aletta che ne migliora moltissimo la stabilità.

Recensione Aukey EP-T10, gli auricolari true wireless con ricarica senza fili

La griglia dell’auricolare che protegge i driver è in metallo, ottima scelta se consideriamo che la maggior parte dei concorrenti si limita ad una più debole griglia in silicone o in plastica. Sulla superficie esterna di ciascun auricolare è presente una superficie touch contornata da un anello in metallo che garantisce il controllo della riproduzione musicale, delle telefonate e l’attivazione dell’assistente vocale in base al tipo di tocco effettuato. E’ accompagnato da un indicatore LED utile per conoscere lo stato del collegamento Bluetooth con lo smartphone.

Sulla superficie interna sono ben visibili i 2 contatti metallici che consentono la ricarica della batteria interna attraverso l’aggancio agli appositi pin presenti sulla custodia di ricarica, alla quale si fissano saldamente attraverso un piccolo ma magnete.

La custodia di ricarica di Aukey EP-T10, come dicevamo, è davvero particolare. Con i due auricolari inseriti pesa complessivamente 63 grammi ed ha la forma di una piccola saponetta di forma circolare. All’alloggiamento interno si accede ruotando la metà superiore in senso orario oppure anti-orario, che scorrerà sfiorando quella inferiore per rivelare il vano con le due aperture nelle quali vanno riposti i due auricolari.

Lungo la cornice della custodia sono presenti, da un lato, i 4 indicatori LED che permettono di conoscere lo stato di carica della batteria interna mentre dall’altro è posizionata la presa USB-C che ne consente la ricarica. Come dicevamo la custodia incorpora anche una bobina che ne abilita la ricarica wireless semplicemente appoggiandoli sopra un pad di ricarica.

Come vanno

Dopo averli accoppiati non resta che infilarli nelle orecchie e schiacciare il tasto Play sulla playlist preferita. L’audio è davvero ottimo e al livello massimo del volume anche piuttosto potente, permettendoci di isolarci completamente dal brusio di un parco giochi grazie anche alla buona insonorizzazione garantita dai gommini in-ear.

Gli alti sono chiari e squillanti, i medi corposi e i bassi abbastanza presenti, senza mai esagerare. L’impressione che si ha è quella di un audio ben bilanciato e mai esagerato in nessuna delle frequenze, offrendo così all’utente la libera scelta di equalizzare le bande come più preferisce attraverso il proprio player musicale.

L’autonomia è molto buona: suonano per circa 2 ore prima di spegnersi e, grazie alla batteria incorporata nella custodia, possono essere ricaricati completamente diverse volte, portando così l’autonomia complessiva a quasi 24 ore.

Per quanto riguarda la ricarica wireless della custodia possiamo soltanto segnalarne l’effettiva possibilità visto che questo cronista al momento non possiede un pad di ricarica – che fino ad oggi sarebbe stato inutilizzato essendo questo il primo dispositivo abilitato a tale sistema di ricarica – per poterne testare e descrivere il funzionamento.

Controlli

  • Play/Pausa: sfiorare uno dei due auricolari
  • Indietro: doppio tocco sull’auricolare sinistro
  • Avanti: doppio tocco sull’auricolare destro
  • Aumentare il livello di volume: tocco prolungato dell’auricolare destro
  • Diminuire il livello di volume: tocco prolungato dell’auricolare sinistro
  • Rispondere ad una chiamata e riagganciare: un tocco su uno dei due auricolari
  • Rifiutare una chiamata in entrata: tocco prolungato di uno dei due auricolari
  • Richiamare l’assistente vocale: triplo tocco su uno dei due auricolari

Recensione Aukey EP-T10, gli auricolari true wireless con ricarica senza fili

Conclusioni

Gli auricolari Aukey EP-T10 sono molto comodi da indossare ed eccezionalmente stabili nelle orecchie. Hanno una buona autonomia e i controlli touch sono affidabili e reattivi. Inoltre supportano la ricarica wireless, perciò basta appoggiarli su un tappetino di ricarica per ripristinarne la batteria interna senza dover collegare alcun cavo.

Prezzo

Chi fosse interessato all’acquisto li trova in vendita su Amazon al prezzo di 99 euro, un prezzo congruo con la qualità del prodotto e chiaramente maggiorato dalla presenza di un sistema di ricarica wireless.

Offerte Speciali

Sconto Mac mini: su Amazon costa solo 826 euro

Sconto Mac Mini: 813,99 euro su Amazon

Su Amazon comprate in sconto il nuovo Mac mini. Versione entry level a solo 813,99 euro.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,419FansMi piace
95,280FollowerSegui