fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Renesas compra Dialog, ex costruttore di chip per iPhone

Renesas compra Dialog, ex costruttore di chip per iPhone

Dialog, società con sede in Regno Unito e stabilimenti in diversi paesi dell’Unione europea, Italia inclusa, costruttore di chip per iPhone, è stata acquistata dalla giapponese Renesas, in quella che la società ha descritto come «Una opportunità convincente» per i suoi azionisti. La società, ricordiamo, storicamente dipendeva dagli ordini Apple per i chip di gestione dell’alimentazione di iPhone e iPad, per tre quarti delle sue vendite.

L’accordo è stato raggiunto con un premio del 20% rispetto al prezzo delle azioni della società alla chiusura di venerdì scorso, ed è stato raccomandato all’unanimità dai direttori di Dialog. Il produttore di chip giapponese Renesas Electronics Corp ha accettato di acquistare Dialog Semiconductor, fornitore Apple, per 4,9 miliardi di euro.

Renesas, uno dei maggiori produttori mondiali di chip per auto, ha offerto 67,50 euro per azione a Dialog, il 20% in più rispetto al prezzo di chiusura di venerdì, e un premio del 52% su una media ponderata di tre mesi. Dialog, ricordiamo, è quotata a Francoforte e ha sede nel Regno Unito. Le azioni Dialog sono state scambiate in rialzo del 16% a Francoforte, a 65,30 euro, poco meno del prezzo di vendita concordato. Il progettista e costruttore di chip anglo-tedesco ha confermato domenica di aver ricevuto un’offerta da Renesas.

I chip per la gestione dell’alimentazione di Dialog sono stati utilizzati in un’ampia gamma di prodotti Apple, con un’attività che inizia a sembrare instabile dal 2017, quando erano emerse indicazioni che Apple avrebbe potuto in futuro progettare i propri chip, anche se all’epoca Dialog ha minimizzato il rischio.Dialog 1

Nel 2018 la società ha annunciato di avere ancora accordi con Apple fino al 2020, sebbene fosse stata vaga sulla portata di questi; il risultato fu comunque chiaro quando Apple tagliò i suoi ordini subito dopo. Successivamente, Dialog ha trovato nuovi mercati nei fitness tracker, negli auricolari wireless e nel settore automobilistico. Un rapporto di Bloomberg suggerisce che quest’ultimo mercato sia stato quello decisivo per la vendita a Renesas, che ha un valore di mercato di 20,5 miliardi di dollari.

Dialog e Renesas lavorano insieme da oltre un decennio. La società britannica, specializzata nella progettazione di chip per la gestione dell’alimentazione, ha dichiarato ad agosto che collaborerà con Renesas su piattaforme di calcolo per auto.

Apple ha iniziato ad abbandonare le CPU Intel per Mac lo scorso anno e ha gradualmente lavorato per creare più chip propri in aree come la gestione dell’alimentazione e i modem. È probabile che l’ambizione a lungo termine della multinazionale di Cupertino sia quella di utilizzare parti sviluppate internamente per il maggior numero di componenti possibile, senza dubbio per le componenti chiave e strategiche.

Offerte Speciali

iPad Pro 11″ 256 GB scontato su Amazon: 949 €

iPad Pro 11″ 1 TB GB , minimo storico: 1018 euro

Su Amazon iPad Pro torna al prezzo minimo nella sua versione da 1TB GB cellular con schermo da 11 pollici. Lo pagate solo 1018 euro, quasi il 25% in meno del prezzo di listino
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,883FansMi piace
93,611FollowerSegui