Dock disordinato? Ecco come ripristinarlo in due soli comandi da Terminale

Una semplice guida per resettare la dock di OS X Yosemite; con due semplici comandi da Terminale è possibile reinserire, in un solo colpo, tutte le app native inserite da Apple al primo avvio della macchina.

Nel tempo gli utenti decidono di personalizzare la dock del proprio Mac, inserendovi applicazioni nuove e rimuovendo quelle di default, che si reputano inutili. Per resettare la dock di OS X, e tornare ad avere tutte le applicazioni di default inserite da Apple, basta un piccolo trucchetto: due semplici comandi da terminale saranno più che sufficienti a resettare la dock di OS X Yosemite. Ecco come fare il reset dock OS X.

Per iniziare è necessario aprire il terminale. Lo si trova facilmente in Finder->Applicazioni->Utilità, oppure, ancor più facilmente, utilizzando la ricerca Spotlight premendo sull’icona della lente di ingrandimento in alto a destra e digitando la parola “terminale”. Nella finestra così aperta sarà sufficiente digitare dapprima il comando defaults delete com.apple.dock e, successivamente killall Dock. A questo punto la dock scomparirà per qualche istante, per poi ricomparire con tutte le icone di default inserite da Apple al primo avvio della macchina.

reset dock OS X

Da notare, che questo sistema non cancella le icone di applicazioni terze inserite dall’utente, ma aggiunge soltanto le icone di sistema, ripristinandole di default. Inoltre, nel caso in cui una delle applicazioni di default sia stata disinstallata, come ad esempio Pages, queste appariranno sulla dock come un punto interrogativo. E’ possibile reinstallare le app per farle riapparire sulla dock.

Schermata 2015-05-26 alle 16.26.56