HomeMacityAndroid WorldSamsung Electronics licenzia il 10% dei dipendenti nel quartier generale

Samsung Electronics licenzia il 10% dei dipendenti nel quartier generale

Samsung Electronics si prepara a mandare a casa il 10% dei dipendenti che lavorano al suo quartier generale. Lo rivela un giornale sudcoreano, segnalazione riportata a sua volta da Bloomberg. Samsung ha preso di mira i lavoratori addetti alle risorse umane, alle pubbliche relazioni e le unità finanziarie.

La notizia è stata riportata dal Korea Economic Daily, quotidiano che avrebbe ottenuto l’indiscrezione da persone non meglio specificate. Oltre al taglio del personale, l’azienda prevede tagli alle spese per il prossimo anno. Le mosse arrivano dopo l’introduzione sul mercato dei nuovi smartphone Galaxy high-end che a quanto pare  non avrebbero impressionato troppo favorevolmente gli utenti e dopo mesi di declino in termini di vendita. Nel market share globale degli smartphone, Samsung ha perso più del 3% nel secondo trimestre dell’anno e non è più un top seller in Cina, il più grande mercato al mondo degli smartphone.

“La riduzione dei posti di lavoro è il modo più facile per controllare i costi, e anche le spese nel business mobile potrebbero diventare più stringenti” ha spiegato Cung Chang Won, analista di Nomura Holdings a Seoul, spiegando che la società si prepara a una cura dimagrante, evidenziando l’improbabilità di vedere profitti per alcuni anni a venire. Secondo i prospetti informativi presentati agli organi di regolamentazione, la società sud coreana impiega nel suo quartier generale un totale di 98.999 dipendenti.

samsung

Offerte Speciali

CyberMonday arrivano gli iPhone 13 Pro in pronta spedizione

iPhone 13 Pro Max, minimo storico a 1329€ per la versione da 256 GB

Su Amazon il top degli iPhone 13 Pro, il 13 Pro Max da 256 TB scende al minimo. Risparmiate 80€
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,930FollowerSegui