Google e Samsung interessati ad acquisire Nokia Health

Nokia ha comprato Withings nel 2016 ma non è stato un successo: ora Nokia Health è in vendita e tra le società interessate ci sarebbero anche Google e Samsung

C’era una volta Withings, società nota per i suoi dispositivi smart dedicati a salute e benessere, poi acquisita da Nokia nel 2016, che con questa operazione mirò a rafforzare la sua divisione salute. Sembra che ci sia un nuovo passaggio di testimone all’orizzonte, perché Google e Samsung potrebbero essere interessati ad acquisire proprio Nokia Health.

Che Nokia Health non navigasse in buone acque è già emerso nei primi mesi di quest’anno: alcuni documenti interni e poi anche un comunicato stampa hanno svelato che la divisione Salute Digitale di Nokia non ha ottenuto risultati e crescita sperati e che l’acquisizione, invece di apportare fatturato e vendite, ha rappresentato un problema e un costo per la società finlandese. Tra le valutazioni strategiche in corso ci sareppe proprio quella di vendere l’intera divisione al migliore offerente.

Le Monde riporta che Samsung è una delle quattro società maggiormente interessate ad acquisire Nokia Health, al fianco di Google e altre due società francesi. A suo tempo, ricordiamo, Nokia acquistò Withings per 192 milioni di dollari, ma sembra che l’azienda andrà in perdità con questo affare.

Secondo il rapporto, l’acquisizione non è stata un successo e chi finirà per acquistare Nokia Health lo farà a un prezzo inferiore rispetto a quello pagato nel 2016. Google e Samsung potrebbero trasformare comunque la piattaforma in un successo, considerando che dalla loro hanno già un vasto portafoglio di dispositivi connessi. In particolare la multinazionale sud coreana è molto coinvolta nel mercato della salute digitale, con numerosi smartwatch e smartband dedicati all’ attività di fitness-tracking.

Ancora tutto tace sul fronte del possibile accordo, ma torneremo in argomento se, e quando, Nokia Health sarà ufficialmente in vendita.