Apple chiuderà l’ultimo store Apple Watch il 13 maggio

Inaugurati nel 2015 per il lancio del suo primo indossabile, Apple chiuderà l’ultimo dei tre store Apple Watch esistenti nel mondo, dedicati esclusivamente all’orologio smart. Con il cambio di strategia non sono più indispensabili

Per il lancio del suo primo dispositivo indossabile Cupertino ha inaugurato tre store Apple Watch nel 2015: l’ultima boutique esistente dedicata esclusivamente all’orologio smart di Apple chiuderà i battenti il 13 maggio.

L’imminente cessazione dell’attività dello speciale store Apple Watch a Tokyo è annunciata da un cartello esposto nei locali: in questo articolo riportiamo una fotografia pubblicata da Kodawarisan. La boutique si trova all’interno di Isetan Shinjuku, immenso e lussuoso centro commerciale che sorge nel centralissimo quartiere Shinjuku di Tokyo dove si trovano sedi e uffici di innumerevoli società, costellato anche da negozi, boutique e innumerevoli locali alla moda.

store apple watch - foto Apple Watch serie 3Ricordiamo che Apple inaugurò solamente tre speciali store Apple Watch nel mondo per il lancio nel 2015: presso il centro commerciale Galeries Lafayette a Parigi, Selfridges a Londra, entrambi già chiusi a gennaio del 2017 infine Isetan Shinjuku a Tokyo che chiuderà questo 13 maggio. L’apertura dei tre store Apple Watch rientrava nella strategia iniziale di Cupertino di proporre sin da subito l’indossabile come un accessorio di moda: nella gamma prodotto era inclusa anche la costosissima versione Apple Watch oro con modelli che potevano arriva a costare ben oltre 10mila euro, edizione poi rapidamente rimossa.

Nel tempo Cupertino ha perfezionato la propria strategia: pur continuando a proporre Apple Watch come un dispositivo sia tecnologico che alla moda, con la periodica proposta di nuovi cinturini per colori e materiali, ora il focus di Apple Watch è sempre più concentrato sulle funzioni dedicate a salute e benessere.