Scoprite se i vostri dati Facebook sono stati rubati

Ecco come scoprire se i vostri dati Facebook sono stati rubati nell'ultimo recente attacco: è sufficiente un click per scoprirlo.

facebook criptovaluta

Circa due settimane fa Facebook ha subito un attacco hacker, che ha portato alla violazione di circa moltissimi account. Nelle scorse ore si è scoperto che i malintenzionati hanno avuto accesso a informazioni utente importanti, ragione per cui Facebook ha dovuto prendere una decisione importante: ammettere non solo che ci sono stati problemi, ma anche dare la possibilità a chi usa il social network di capire se i suoi dati sono stati violati.

L’attacco, ha spiegato in via ufficiale Facebook nelle scorse ore,  ha sfruttato una falla nei token di accesso, ovvero le credenziali che si è soliti utilizzare per accedere a servizi terze parti. Utilizzando questi token di accesso, gli aggressori sono stati in grado di ottenere l’accesso alle informazioni personali di circa 30 milioni di utenti. Sulla metà di questi gli hacker sono stati in grado di captare nomi, informazioni di contatto, tra cui il numero di telefono e l’indirizzo e-mail, mentre l’altra metà ha dato accesso a informazioni su data di nascita, città dell’utente e altri dati relativi alla localizzazione.

Facebook pensa a strumenti per combattere le Fake News

Per scoprire se i vostri dati sono stati rubati è sufficiente cliccare a questo indirizzo. La pagina che si apre è in inglese, ma senza necessità di dover leggere l’intero documento, è sufficiente recarsi verso il basso e leggere soltanto il banner in blu. All’interno di questo ci sarà scritto se il vostro account è tra quelli violati, o meno.

Nel nostro caso, come potete leggere dalla foto appena sopra, non abbiamo riscontrato alcuna violazione. L’attacco potrebbe essere localizzato, per lo più, al di fuori del territorio italiano, ma il consiglio è quello di controllare, anche in considerazione del fatto che basta soltanto un click.